Da poveri ma belli a poveri ma polli

La galleria completa qui.

Era così:

Poi è diventato così:

Un posto dove si viveva così:

Adesso è un cumulo di macerie:

Ricostruiamo il rifugio Rigopiano, così:

Lavoriamo, risparmiamo, costruiamo modeste ma belle abitazioni in sicurezza, prendiamoci cura del nostro territorio e mandiamo affanculo la ricchezza cafona. Usciamo dalla globalizzazione e difendiamo la nostra patria con determinazione e, se necessario, con ferocia.  Come dicono certi stronzi: “non ci sono pasti gratis“. Hanno ragione! La libertà e la democrazia non sono privilegi gratuiti. Prendiamo esempio dagli indiani d’America sperando di essere più fortunati di loro. W l’Italia!

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: