Festa M5S a Rimini, tensione all’arrivo di Raggi: insulti ai giornalisti

PLAY FOTO Rimini, ressa per l’arrivo di Virginia Raggi alla festa dei 5 Stelle (Foto di Cecilia Fabiano/Ag.Toiati)
di Simone Canettieri
dal nostro inviato

RIMINI – Spinte, tensioni e insulti: l’arrivo di Virginia Raggi alla festa del M5S a Rimini ha riprodotto la stessa dinamica dell’anno scorso a Palermo. Anche questa volta l’arrivo di Raggi è stato accolto dai cori dei grillini (Vir-gi-nia Vir-gi-nia) e dagli insulti a giornalisti e operatori dell’informazione (venduti!). La ressa è durata una decina di minuti poi Raggi con un corposo servizio d’ordine è riuscita a posizionarsi sotto il gazebo di Roma. La presenza della sindaca è durata 10 minuti, se n’è riandata a bordo di auto civetta dei carabinieri per evitare problemi di ordine pubblico.

Durante i momenti più concitati un’attivista a fianco a Raggi ha provato riportare la calma così: «Noi ce l’abbiamo con i giornalisti, non con gli operatori, a loro lasciamoli lavorare».

Sabato 23 Settembre 2017 – Ultimo aggiornamento: 20:39

0 comments on “

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: