cronaca HOME

A Bologna debutta Corrente, il car sharing 100% elettrico



 

 

Debutta oggi Corrente, il car sharing elettrico a flusso libero che porta in città 120 vetture azzurre (che diventeranno 240 entro Pasqua), disponibili 24 ore su 24.
Come funziona? Si scarica la app (da Android e iOs), ci si registra, su una cartina di Bologna si individua l’area di copertura del servizio, 45 kmq; le singole vetture a disposizione sono indicate da un segnaposto. Si prenota quella che interessa, la si raggiunge, la si sblocca col telefino e ci si mette al volante.
Dove si guida? Le auto di Corrente possono entrare nella ztl, viaggiare sulle corsie preferenziali. Possono essere parcheggiate gratuitamente anche sulle strisce blu e su quelle bianche per residenti. Escluse le zone pedonali (comprese quelle più ampie dei TDays) e le aree riservate a taxi e mezzi pubblici.
Come si paga? L’addebito avviene sulla carta di credito indicata durante la registrazione. Il costo è di 20 cent al minuto per il 2018, di 25 dal 2019 (ma gli abbonati Tper continueranno a pagare 20 cent)
Info: http://www.corrente.bo.it

 

0 comments on “A Bologna debutta Corrente, il car sharing 100% elettrico

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: