achille-lauro,-dagospia-lancia-una-bomba,-a-“celebrity-hunted-“dietro-le-quinte-e-successo-di-tutto”,-risponde-il-manager-di-achille-lauro

Achille Lauro, Dagospia lancia una bomba, a “Celebrity hunted “dietro le quinte è successo di tutto”, risponde il manager di Achille Lauro

Achille Lauro è un personaggio molto discusso e ogni suo atteggiamento viene giudicato e anche, spesso, criticato. Ma piace tantissimo, è un bravissimo cantante e la sua eccentricità è, certamente, il suo punto di forza.

Dagospia ha lanciato una bomba dicendo che dietro le quinte del programma Celebrity Hunted di Amazon Prime tra Achille Lauro e la produzione sono volati stracci.

Pare, infatti che tra il management del cantante e la società di produzione Endemol le discussioni siano state molto accese.

Ma ci sono state anche smentite di tutto questo.

Vediamo cosa è successo.

Dagospia racconta di una lite furiosa dietro le quinte del programma tra Achille Lauro e la produzione

Dagospia ha raccontato di presunti “scontri accesi tra il management dell’artista e la società di produzione Endemol” dicendo così: “A Milano gira voce che dietro le quinte ci sarebbero stati non pochi problemi per la gestione di Achille Lauro, in particolare alcuni accennano a scontri accesi tra il management dell’artista e la società di produzione Endemol. Solo cattiverie?”

La smentita del manager di Achille Lauro

Il manager di Achille Lauro, Angelo Calculli ha tento a precisare che le notizie che girano su tensioni tra lo staff del cantante e la produzione del programma sono assolutamente infondate e, a questo proposito ha detto: “Smentiamo categoricamente quanto scritto oggi all’interno di un articolo di Dagospia”.

E poi: “Inutile e superfluo puntualizzare quanto siano ottimi e improntati da sempre, anche per altre occasioni, alla correttezza e reciproco rispetto”.

E, infine: “Nulla di più falso, mai avuto discussioni. I rapporti sono ottimi”.

Il manager ha anche detto: “Smentiamo categoricamente quanto scritto oggi all’interno dell’articolo di Dagospia, secondo il quale vi sarebbero stati problemi nella gestione di Achille Lauro dietro le quinte di Celebrity Hunted addirittura riferendosi a scontri occorsi tra il management e la Endemol Shine Italy. Nulla di più falso avrebbe potuto essere rappresentato. L’esperienza di Achille Lauro in Celebrity Hunted è stata a dir poco entusiasmante, serena e a tratti goliardica. Tutto è stato gestito alla perfezione grazie al supporto di un team molto professionale e grazie al sostegno di una struttura produttiva come Endemol. Quanto ai rapporti personali del manager con Endemol inutile e superfluo puntualizzare quanto siano ottimi e improntati da sempre, anche per altre occasioni, alla correttezza e reciproco rispetto. Non abbiamo mai avuto alcun tipo di problema o discussione. Chi riferisce situazioni differenti o contrapposte alle mie dichiarazioni lo fa non tenendo conto della verità”.

%d bloggers like this: