attualità Redazione

Addio a Carla Nani Mocenigo, elegantissima Pr: aveva 83 anni dopo lunga e dolorosa malattia

Milano, 24 marzo 2020 – Addio a Carla Nani Mocenigoscomparsa a 83 anni dopo lunga e dolorosa malattia. Nata a Venezia come perentoriamente rivela il suo nome, da una schiatta di Dogi e Ammiragli, palazzo sul Canal Grande, Carla era cittadina milanese da oltre cinquant’anni. Sua madre Amalia, chiamata la Dogaressa, intratteneva uomini di cultura e artisti, secondo la secolare tradizione mecenatesca della famiglia. Particolare curioso è l’invenzione del famoso carpaccio, nome che la contessa Mocenigo, per onorare la mostra sul grande pittore in atto a Venezia, inventò per il piatto di carne cruda che le fu servito all’Harrys Bar. Un giorno, sempre all’Harrys Bar, ad Amalia Mocenico fu presentato il giovane regista Franco Enquirez. L’indomani lo invitò a pranzo a palazzo. Tra lui e Carla, il colpo di fulmine. Carla (sua madre l’aveva portata a vedere Madama Butterfly a 4 anni e da allora la passione per la lirica rimase vivissima) era amica di Maria Callas, con la quale divideva il capanno al Lido. Quando annunciò alla cantante il suo proposito di sposare Enriquez, fu coperta da contumelie. “Ti proibisco di sposarlo- intimò la Callas- è un donnaiolo”.

0 comments on “Addio a Carla Nani Mocenigo, elegantissima Pr: aveva 83 anni dopo lunga e dolorosa malattia

Leave a Reply

%d bloggers like this: