I palloni Super Santos e Super Tele saranno prodotti solo con plastiche biologiche e senza ftalati.

Ci abbiamo giocato tutti, erano imprevedibili ed andavano dove volevano loro.

Ma costavano poco e li trovavi dappertutto, soprattutto nelle località balneari.

Troppo inquinamento da plastica, tutti quei palloni perduti. E stavolta ci sentiamo di approvare.

Super santos

La svolta

La svolta è stata annunciata dal produttore Mondo: “A partire dal 2021, la produzione di palle in Pvc di Mondo verrà effettuata utilizzando una nuova formula a base bio, che sostituisce il 50% delle sostanze di origine fossile con un derivato di origine vegetale proveniente da fonti rinnovabili: un materiale completamente riciclabile. In termini di gioco il prodotto avrà un valore più elevato, grazie alle migliori caratteristiche di elasticità ottenute e inoltre comporterà un impatto ambientale ridotto al 50%”.

Il nuovo progetto green, Bioball, prevede l’utilizzo di un’innovativa formula bio priva di ftalati (composti chimici che vengono utilizzati come agenti plastificanti e che sono noti per essere degli interferenti endocrini) .

Sarà quindi possibile sostituire il 50% di materie prime di orgine fossile con un derivato di origine vegetale proveniente da fonti rinnovabili.

In questo modo, spiega l’azienda, verrà ridotto l’impatto sull’ambiente dei prodotti sia in termini di emissioni di CO2 sia in termini di dispersione di microplastiche.

Stessa giocabilità

Ma il pallone sarà lo stesso? Certo.

Anzi, ci si potrà giocare meglio, visto che la nuova formula contribuisce a migliorarne l’elasticità.

Disponibili in diverse varianti, tra cui gli storici modelli Super Santos e Super Tele per l’appunto.

I nuovi BioBall sono stati testati per la misurazione del livello di carbonio 14 negli Stati Uniti presso la Beta Analytic e successivamente sono stati certificati “Ok Bio-Based” dal TÜV Austria.

Il produttore è soddisfatto. “Il processo di produzione delle palle bio ha un impatto positivo sulle emissioni di CO2. Le emissione nette annuali di Mondo ridotte di 2000 tonnellate di CO2 eq“.

Leggi anche: Una splendida giornata per Mario Draghi. Fiducia al PNRR

www.facebook.com/adhocnewsitalia

www.youtube.com/adhoc

Tweet di ‎@adhoc_news

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT