GOSSIP Redazione

Al Bano, episodio da paura per la figlia Romina: scena tremenda, cosa è accaduto

al-bano,-episodio-da-paura-per-la-figlia-romina:-scena-tremenda,-cosa-e-accaduto

Paura per Romina Carrisi, ospite di Oggi è un altro giorno su Rai 1: la figlia di Al Bano mostra la tremenda scena sui social.

Al Bano figlia Romina
Al Bano, episodio da paura per la figlia Romina: scena tremenda, cosa è successo (Instagram)

Romina Carrisi è nota soprattutto per essere la figlia di Al Bano e Romina Power, ma non si può trascurare che anche in lei la vena artistica è sempre stata molto presente: attrice, fotografa e scrittrice di poesie, la più piccola dei Carrisi ha fatto anche diversi lavori in passato. Lavori normalissimi, come la cameriera e la commessa.

Nel corso dell’intervista con Serena Bortone, conduttrice del programma pomeridiano di Rai 1, Oggi è un altro giorno, Romina si è raccontata a 360 gradi. Il rapporto con i figli che Al Bano ha avuto da Loredana Lecciso, il periodo buio vissuto fatto di non accettazione di sé, la dolorosa vicenda della scomparsa di Ylenia e tanto altro.

Nelle ultime ore, ha condiviso sui social l’immagine di quanto è accaduto nei corridoi della Rai proprio oggi: un episodio che poteva finire molto male, ma scopriamo nel dettaglio cosa è accaduto.

Segui anche la nostra pagina Instagram—->>>clicca qui

Al Bano, attimi di paura per la figlia Romina: scena da film

Tramite una storia sul suo seguitissimo profilo Instagram, Romina Carrisi ha mostrato cosa stava succedendo in prossimità di un’ascensore nei corridoi della Rai, in via Teulada. Nel video si vedono le porte di un ascensore da cui fuoriesce dell’acqua, che ha rischiato di allagare tutto il corridoio. Un inconveniente che avrebbe potuto causare un vero e proprio disastro, come un  corto circuito ad esempio. Una scena degna del film Titanic, insomma.

Al Bano figlia Romina
Al Bano, episodio da paura per la figlia Romina: scena da film, cosa è accaduto (Instagram)

Sicuramente per chi soffre di claustrofobia sarebbero stati attimi di puro terrore, non c’è dubbio!

%d bloggers like this: