albano:-putin,-berlusconi,-i-vaccini-e-tanto-altro

Albano: Putin, Berlusconi, i vaccini e tanto altro

Il popolare cantante pugliese Albano Carrisi è tornato a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una recente intervista a Giulia Cazzaniga a La Verità e rilanciate dal sito Dagospia. Una piacevole chiacchierata durante la quale l’artista si è raccontato tra politica, gossip e tanto altro.

Del fattore aggregante del cantante se ne parla poco. Albano ha fatto infatti da tramite tra il leader della Lega Matteo Salvini e Vladimir Putin. Nutre un sentimento di stima per Silvio Berlusconi e definisce ‘straordinario’ Nichi Vendola.

I giornali di gossip si interessano praticamente da sempre alle sue vicende personali, mentre lui odia l’attenzione quasi ossessiva che certa stampa scandalistica usa nei suoi confronti. Dopo aver smentito – ancora una volta – le voci che lo volevano in rotta con la compagna Loredana Lecciso, il musicista ha parlato della sua attività imprenditoriale.

Forse non tutti sanno, infatti, che Albano oltre ad essere un’icona della musica italiana è anche un abile imprenditore. Con la grande umiltà di cui è capace lui preferisce dire: “Sono un passionario al quale qualche volta le cose vanno bene, altre meno“.

Albano è un uomo che non conosce la fatica. Una qualità che probabilmente è il retaggio anche di un’educazione ferrea, che abituava al lavoro – e alle sue fatiche – sin da giovanissimi. Il fatto che oggi molti giovani non siano più disposti a fare dei lavori pesanti, come la manovalanza in agricoltura, per Albano è conseguenza di un’educazione sbagliata da parte dei genitori.

Vaccino si o no?

A causa della crisi economica dovuta alla pandemia da Coronavirus, l’attività agricola del cantante ha subito delle forti perdite. Anche le sua attività concertistica ha subito un lungo stop. Menomale che l’ex marito di Romina Power ha potuto presenziare invece in numerosi programmi televisivi.

Dopo alcune iniziali perplessità – manifestate anche pubblicamente – il cantante ha deciso di vaccinarsi. Una decisione presa – stando alle sue parole – in seguito ad una conversazione avuta con un suo caro amico medico, che gli ha detto: “Il vaccino è la salvezza dell’umanità“.

Stando a quanto riferito durante l’intervista al cantante è stato somministrato il vaccino di Moderna. Albano, però, ha dichiarato di comprendere chi non si è sentito di fare Astrazeneca, perché “in fondo, la vita è nostra, non è un gioco“.

La protesta di Albano per il Sud Italia

Carrisi è sempre in prima linea per promuovere delle cause importanti. Negli ultimi giorni il cantante è sceso in piazza a Napoli con 500 sindaci per chiedere più risorse per il Mezzogiorno. Sembra infatti che al Sud dovevano arrivare il 70% del denaro dell’Unione Europea.

Ma ad oggi non è arrivato che la metà. “Il nord ha strappato quel che ha potuto da qui per pagare i suoi debiti” ha tuonato il compagno di Loredana Lecciso. Dopo aver detto la sua sulla disparità tra Nord e Sud Italia, il cantante ha sparato ha parlato della classe politica.

Berlusconi e Putin

All’estero – secondo il cantante – non ci ricordano certo per dei politici illuminati, ma per grandi personaggi nel mondo dell’arte e della cultura. Di Berlusconi, Albano dice di essere ottimo politico, anche se non gli hanno permesso di lavorare fino in fondo.

Vladimir Putin gli ispira molta fiducia: “Ha dimostrato di non essere il nemico di nessuno“. Nell’attesa di fare una grande festa per celebrare la morte del Covid, il cantante dismessi i panni di artista, indosserà quelli di contadino. In fin dei conti la sua vita ed il suo lavoro sono una vacanza. Dove altro dovrebbe andare?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: