cronaca

Amazon inizia il 2021 con un nuovo record di vendite

Prime Day anticipato a giugno quest’anno. Amazon cresce ancora nei settori ecommerce, web services, superando le attese dei mercati

Jeff Bezos, fondatore di Amazon
Jeff Bezos, fondatore di Amazon

Dopo l’anno dei record, un 2020 chiuso con 386,1 miliardi di dollari di fatturato, Amazon non si ferma: il colosso dell’ecommerce ha generato ricavi per 108,5 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021, superando le previsioni di mercato (104,4 miliardi di dollari). Lo ha reso noto l’azienda, che distribuisce un utile per azione di 15,79 dollari, bel al di là delle attese che puntavano sui 9,54 dollari. Nello stesso periodo dell’anno scorso le vendite nette totali erano state pari a 75,5 miliardi di dollari, già in aumento del 26% rispetto all’anno precedente.

L’orientamento per il secondo trimestre esprime ulteriore fiducia: 110-116 miliardi di dollari, sfidando le proiezioni di Wall Street di 108,6 miliardi di dollari, con un utile operativo di 4,5-8 miliardi. Tutto questo, nonostante alcuni osservatori ritengano che l’economia potrebbe normalizzarsi man mano che la pandemia viene contenuta in varie parti del mondo. Nei prossimi tre mesi sarà da testare anche il contributo del Prime Day, che l’azienda anticiperà a giugno. Normalmente l’appuntamento con la due giorni di sconti e occasioni si teneva a luglio, l’anno scorso a ottobre per questioni di opportunità causa pandemia, ma quest’anno Amazon eviterà di lanciare l’iniziativa in un mese considerato di vacanza in molti paesi.

Fuori dal segmento retail, i servizi del segmento web services (15 anni nel 2021) continuano a crescere: +32% anno su anno, pari a 13,5 miliardi di dollari. Da questa area arriverà il nuovo amministratore delegato, Andy Jassy, che nel terzo trimestre sostituirà Jeff Bezos, il fondatore di Amazon che assumerà la carica di presidente esecutivo. La pandemia ha creato il contesto per un’accelerazione anche del servizio Prime video: 50 milioni di utenti in più dell’anno scorso, con 200 milioni di sottoscrittori in totale. Nel corso del 2021 le ore di streaming sono aumentate di oltre il 70%.

Non rivelati i dati delle inserzioni pubblicitarie, incluse nella voce “Altro”, che incassa un +77% anno su anno. Unico neo: i ricavi dei negozi fisici. Whole Foods market e Amazon Books, perdono il 16%, fatturato complessivo a 3,9 miliardi nel primo trimestre. Quasi una prova del nove.

Potrebbe interessarti anche

0 comments on “Amazon inizia il 2021 con un nuovo record di vendite

Leave a Reply

%d bloggers like this: