amazon-potrebbe-accettare-bitcoin:-comprare-btc-ora-che-e-a-quota-39.000-dollari?

Amazon potrebbe accettare Bitcoin: comprare BTC ora che è a quota 39.000 dollari?

L’indiscrezione su Amazon che potrebbe accettare Bitcoin come mezzo di pagamento entro la fine dell’anno ha fornito al BTC una notevole spinta al rialzo. Al momento della stesura dell’articolo il Bitcoin viaggia a 38.400 dollari, ottenendo un +12% in un giorno e +23% rispetto a una settimana fa. Si tratta di un valore che non raggiungeva dallo scorso 17 giugno, ma soprattutto conferma l’inizio di un trend rialzista iniziato il 21 luglio, quando ha rimbalzato dal supporto situato poco sotto i 30.000 dollari.

Infatti alcuni giorni fa il Bitcoin aveva ripreso a crescere quando Elon Musk, CEO di Tesla, aveva annunciato che il BTC poteva essere nuovamente accettato come mezzo per pagare una Tesla. Il motivo era legato alla sostenibilità ambientale del mining di Bitcoin. Infatti ora che l’energia rinnovabile utilizzata per produrre nuovi BTC è superiore al 50%, Elon Musk può nuovamente strizzare l’occhio alla prima criptovaluta del mondo.

L’annuncio di Amazon di oggi porta alla crescita di tutto il comparto crypto, che sono interessate al connubio fra criptovalute ed e-commerce. In particolar modo registriamo che nelle ultime 24 ore Ethereum segna +8,70%, Binance Coin +6,64%, Cardano +10.72% e Ripple +10,05%.

Investire in Bitcoin dopo l’interessamento di Amazon?

Andiamo per gradi, cosa è successo esattamente? Non c’è un annuncio ufficiale di Amazon, ma solo dei rumors e alcune indicazioni dell’azienda molto interessanti sul versante crypto.

Il giornale britannico City AM ha scritto che una sua fonte ha rivelato che Amazon potrebbe accettare pagamenti in Bitcoin entro la fine dell’anno. Sarebbe solo il primo passo, perché se da una parte Ethereum e Cardano guardano speranzose, è molto probabile che Amazon potrebbe creare un proprio token, come già hanno fatto altre aziende o banche. Una su tutti è Jp Morgan che creò il suo JPM Coin.

Un altro evento che ha portato Bitcoin e le altre criptovalute a crescere notevolmente nella giornata odierna è un annuncio di lavoro proprio di Amazon, in questo caso non si tratta di rumors, ma di una notizia vera e propria.

Il colosso statunitense sta cercando “un leader di prodotto dotato di esperienza che sviluppi la strategia di Blockchain e di valute digitali di Amazon e una roadmap per i prodotti”.

È il momento di comprare Bitcoin? Il rialzo potrebbe proseguire, visto che l’attuale record storico è sopra i 60.000 dollari e siamo ben lontani da quel traguardo; ma al tempo stesso potrebbe anche ripiegare e tornare verso il precedente supporto sui 30.000 dollari.

Se non sai come investire sul Bitcoin, al rialzo o al ribasso, devi sapere che c’è un broker regolamentato, eToro, che ti permette proprio di investire sulle criptovalute attraverso la propria piattaforma online. Puoi provare eToro con un conto di prova gratuito. Il broker ti mette a disposizione ben 100.000$ virtuali che puoi usare per simulare trading sul Bitcoin e su molte altre criptovalute!

>>>Scopri eToro con un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali!

L’articolo Amazon potrebbe accettare Bitcoin: comprare BTC ora che è a quota 39.000 dollari? proviene da ValuteVirtuali.com.

0 comments on “Amazon potrebbe accettare Bitcoin: comprare BTC ora che è a quota 39.000 dollari?

Leave a Reply

%d bloggers like this: