Giulia Stabile, vincitrice di Amici, ha raccontato in un’intervista il suo primo incontro con Andreas Muller, prima della sua entrata nel talent. Ecco cosa accadde.

Le parole di Giulia Stabile

Lei è stata la vincitrice di questa edizione di Amici, il talent di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Stiamo parlando di Giulia Stabile, ballerina vincitrice della coppa più ambita della televisione italiana. E proprio la ballerina di Roma racconta di un inedito retroscena in un’intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. Stabile ha infatti rivelato che è stato Andreas Muller, storico ballerino professionista della trasmissione, a consigliarle di partecipare al provino di Amici. Il compagno della professoressa di danza del programma, Veronica Peparini, vide ballare la giovane prima che partecipasse allo show.

Muller rimane impressionato dalle capacità della ballerina e capì immediatamente di trovarsi dinanzi ad un talento puro. E così, consigliò a Giulia Stabile di presentarsi ai provini che si sarebbero svolti qualche mese più tardi. Ha spiegato la ballerina: “Mi ha vista ballare e mi ha chiesto ‘Perché non fai il provino?’. Pensavo mi avesse confusa con un’altra ragazza. Sono entrata al secondo tentativo. Ma anche all’interno, all’inizio mi sentivo fuori luogo. Con la maestra Veronica Peparini ho affrontato attraverso la danza tutti quei problemi causati dal bullismo”. 

Leggi anche —–> “Non me ne frega un ca**o” Anna Tatangelo sbotta | Pazienza persa

Leggi anche —–> Il Paradiso delle Signore spoiler prossima stagione: addii, conferme e su Achille Ravasi…

La storia d’amore con Sangiovanni

Oltre al grande successo nel campo della danza, Giulia Stabile nella scuola di Cologno Monzese ha trovato anche l’amore. La giovane, infatti, vive una storia d’amore con il cantante Sangiovanni. La ballerina ha parlato proprio del rapporto con il cantante: “È un ragazzo stupendo. Le mie amiche tornando a casa non mi hanno detto che è bello o bravo”.

E ancora: “Ha avuto tanti casini, così tanti che lo hanno portato a diventare adulto troppo in fretta. Lui mi dice che con me riesce a trovare il suo spirito bambino, che riesce a sentirsi libero dai tanti pesi che la vita gli ha messo addosso”.