Angela Iorio, l’ex Dama di Uomini e Donne confessa: “Maria è fredda, Gemma cattiva. Sono dovuta andare via”

angela-iorio,-l’ex-dama-di-uomini-e-donne-confessa:-“maria-e-fredda,-gemma-cattiva.-sono-dovuta-andare-via”


Oggi per la nostra rubrica di PiùDonna abbiamo intervistato l’ex Dama Over, Angela Iorio. un personaggio che è stato tanto amato dal pubblico ma che ha deciso di lasciare la trasmissione a causa dei molti attacchi soprattutto dagli opinionisti. Leggiamo il suo racconto

Ciao Angela, sei un volto molto noto di Uomini e Donne

Sono passati tre anni ma ancora tantissima gente mi riconosce. Penso per il mio nervosismo che esplodeva in centro studio. Io con Uomini e Donne ho sognato, mi piaceva tanto essere pettinata e truccata, andare a dormire da sola nell’albergo. Fino a che Tina Cipollari e Gianni Sperti mi hanno presa di mira. Il loro lavoro è proprio questo: creare la dinamica per far sì che il personaggio si innervosisce e si crea il litigio, così il programma fa audience.

In quel periodo, quando ti attaccavano, come reagivi?

Tuttora mi innervosisco al pensiero di quegli attacchi. Facevano finta di non capirmi. Io amavo Maria De Filippi, ma anche lei faceva finta di non capirmi.

Sei ancora single?

Sì, ma adesso la convivenza mi fa paura. Desidero però un amico con cui uscire. A me piacerebbe far battere di nuovo il mio cuore, innamorarmi, ma andare a convivere soltanto se ne vale la pena. Quando sono andata a Uomini e Donne io invece la volevo da subito perché non sapevo stare da sola.

In queste ultime stagioni tante dame over hanno trovato l’amore, ma Gemma è ancora lì. Cosa ne pensi?

Prima la difendevo molto perché mi sembrava una vittima. Io la difesi davanti a tutti, ma la scena è stata tagliata e non è andata in onda. Io mi sono messa contro a Tina per difendere Gemma, e proprio per questo le sono diventata antipatica. Successivamente ho notato che Gemma ce l’aveva con me. Un certo Paolo, che era sceso per lei, mi aveva offerto di regalarmi una crociera tramite l’azienda con cui lavorava che faceva queste promozioni. Ma quella cattiva di Gemma andò vicino a lui e gliela fece negare: non me l’ha data più. Io da lontano avevo mandato un bacio a questo Paolo per dirgli grazie, ma Gemma glielo ha proibito. E’ stata molto cattiva. Lei è magra e alta ma se la vedi da vicino senza trucco ti spaventi. Io sono un libro aperto e dico quello che penso.

Hai ancora voglia di incontrare una persona facoltosa con i soldi?

Io volevo solo un uomo con una pensione normale e non ignorante. E’ passato il messaggio sbagliato. Tina ha mandato in onda un video in cui io dicevo che non volevo le persone che non avevano le possibilità. Li ha raggruppati tutti in un unico filmato.

Poi perché sei voluta andare via?

Ho messo sulla bilancia le due cose. Inizialmente ero molto entusiasta della mia esperienza a Uomini e Donne. All’epoca avevo mal di gambe, ma ero talmente contenta di andare lì che spariva anche il dolore. Ma poi le lacrime hanno preso il sopravvento sui sorrisi. Mi massacravano. Tina magari mi faceva anche sorridere, ma Gianni Sperti mi faceva arrabbiare troppo. Ce l’aveva con me perché durante una delle prime puntate c’era un signore siciliano che mi era simpatico. Subito la settimana successiva mi mettono in mezzo allo studio con questo signore. Subito lui mi disse che dovevo trasferirmi in Sicilia, e io mi arrabbiai. Lo avevo appena conosciuto, potevo mai trasferirmi in Sicilia? Dal nervoso, avevo un bicchiere d’acqua in mano, gli dissi che avrei potuto lanciarglielo in faccia. Probabilmente da allora mi ha presa in antipatia.

Vorresti ritornare a Uomini e Donne?

Loro hanno provato a convincermi in tutti i modi a rimanere, ma io ero troppo arrabbiata. Ero stata offesa da un signore di Roma, Beniamino, e nessuno era intervenuto a difendermi. Lui era una persona interessante, avevamo interessi in comune, era benestante. Ma mi ha offesa e anche Maria non è intervenuta. Spesso lei difende le persone che le stanno simpatiche, con me non lo ha mai fatto. Sicuramente perché quando piangevo e mi arrabbiavo io facevo audience. Io ci tornerei solo ad una condizione: che Maria accetta di parlare con me.

Qual è il tuo uomo ideale?

Un uomo a cui piace ballare, andare al cinema, mangiare la pizza. Ma io non ho bisogno di niente e di nessuno.

Qual è stato il ricordo più bello di Uomini e Donne?

Le emozioni, io ho vissuto tante emozioni. Ci sono state un paio di persone che mi hanno fatto stare bene. Ma Maria De Filippi più di tutti. Una volta le ho chiesto un bacio, e lei mi disse la prossima volta. Io poi gliel’ho detto, lei si è alzata da terra ed è venuta a darmi un bacio. Io ho sempre amato Maria De Filippi, da quando ancora non era nato Uomini e Donne. Io avrei voluto lavorare in casa sua. Lei durante la trasmissione non saluta nessuno, ha molta freddezza. Io tornerei domani solo se lei accetta un colloquio con me.

Che pensi del ritorno di Riccardo con Ida?

Io personalmente non li avrei proprio fatti entrare a Uomini e Donne. Lo hanno fatto solo per fare ascolti.

E per Gemma che è ancora lì?

Per lei solo pollice in giu. Lei vuole stare nello studio, è di una incredibile ipocrisia. Adesso che le hanno tolto spazio è cambiata anche in viso.

Che progetti hai?

Io mi amo, vado in palestra e in piscina, parto per la vacanza. Ma desidero ancora conoscere una persona che fa battere il mio cuore. Ma vorrei che abitasse vicino a me. C’è un signore che mi vuole sempre sposare, Antonio Laudando, l’ultimo mio corteggiatore. Sta benissimo a soldi, ha una palazzina con tre appartamenti. Ma lui per me è solo un amico. Seguici su Google News

LEGGI ANCHE: Svolta Angela Celentano. A Chi L’ha visto la confessione: “E’ stata adottata illegalmente, ecco dove sta”

L’articolo Angela Iorio, l’ex Dama di Uomini e Donne confessa: “Maria è fredda, Gemma cattiva. Sono dovuta andare via” proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Angela Iorio, l’ex Dama di Uomini e Donne confessa: “Maria è fredda, Gemma cattiva. Sono dovuta andare via”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: