CUCINA

Anna Moroni prepara la sua pastiera napoletana, la ricetta

anna-moroni-prepara-la-sua-pastiera-napoletana,-la-ricetta

Tra le ricette di Anna Moroni per Pasqua non poteva mancare la ricetta della pastiera napoletana. La maestra in cucina l’ha appena preparata e ha mostrato a tutti sui social il risultato e la sua ricetta. E’ la sua ricetta collaudata e Anna Moroni aggiunge anche dei consigli preziosi. Per lei la frolla deve essere sottile e per il ripieno aggiunge la crema pasticcera, ovviamente usa la ricotta di pecora, in più tanti agrumi grattugiati e anche un po’ di succo d’arancia fresco. Se non avete ancora preparato i dolci di Pasqua siete ancora in tempo per fare la pastiera napoletana con la ricetta di Anna Moroni. Non perdete le altre ricette di Pasqua di Anna Moroni, non solo la pastiera ma anche la torta pasqualina al formaggio e altro. 

RICETTE DI ANNA MORONI PER PASQUA – LA PASTIERA NAPOLETANA

Ingredienti per 2 grandi e 3 piccole – Per il grano: 1 barattolo di grano cotto da 720 g, la buccia di un’arancia fresca, la buccia di 1 limone, 500 ml di latte, 120 g di burro, 1 cucchiaino di zucchero, 1 bustina di vaniglia

Per il ripieno: 1 kg di ricotta di pecora, la scorza grattugiata di 1 limone, la scorza grattugiata di 1 arancia, 450 g di zucchero semolato, 6 tuorli e 4 uova intere, mezza fialetta di fior d’arancio, un pizzico di cannella, 1 bustina di vanillina, 3 cucchiai di liquore all’arancia

Per la crema pasticcera: 300 g di latte, 2 tuorli, 100 g di zucchero, 40 g di farina

Per la frolla: 500 g di farina, 200 g di zucchero a velo, 4 uova intere, 2 tuorli, 200 g di burro, buccia grattugiata e succo di 1 arancia, 1 limone grattugiato

Preparazione: cuociamo il grano del barattolo con la sua acqua per 1 ora, aggiungiamo 500 g di latte, 120 g di burro, la cannella e cuociamo per 30 minuti. Facciamo questa operazione il giorno prima.

Frulliamo la ricotta con lo zucchero, teniamo una notte in frigo e poi aggiungiamo le uova e la crema pasticcera, il liquore, gli aromi e le scorze grattugiate. Alla fine uniamo il grano freddo che deve essere una crema, mescoliamo bene.

Stendiamo la pasta frolla sottile e foderiamo le due teglie di pastiera grandi e le tre piccole. Facciamo le strisce di pasta, tre sotto e quattro sopra. Imburriamo gli stampi, foderiamo con la frolla, versiamo il ripieno, disponiamo le strisce e mettiamo in forno a 180° C per 1 ora. 

0 comments on “Anna Moroni prepara la sua pastiera napoletana, la ricetta

Leave a Reply

%d bloggers like this: