antonella-clerici:-“maelle-si-e-riavvicinata-a-eddy-martens,-prima-aveva-un-timore-reverenziale”

Antonella Clerici: “Maelle si è riavvicinata a Eddy Martens, prima aveva un timore reverenziale”

Antonella Clerici, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi, ha parlato della ritrovata serenità tra la figlia Maelle, che lo scorso febbraio ha compiuto 12 anni, e Eddy Martens. La bambina si è riavvicinata al padre e questo non può che fare piacere alla conduttrice del programma È sempre mezzogiorno. Intanto, Clerici accarezza l’idea di sposare Vittorio Garrone.

Maelle si è riavvicinata al padre Eddy Martens

Antonella Clerici ha conosciuto Eddy Martens nel 2006, nel corso di un viaggio in Marocco. Lavorava in un villaggio turistico. La loro relazione è durata dal 2007 al 2016 ed è stata impreziosita dalla nascita di Maelle. Clerici e Martens, poi, si sono detti addio anche se attualmente hanno un rapporto sereno. La conduttrice ha fatto sapere che Maelle si è riavvicinata a suo padre, stabilendo con lui un dialogo:

Si è riavvicinata molto al papà. Eddy sta facendo un percorso importante, prima di tutto per se stesso: ha capito che tende a perdere le persone che gli vogliono bene e ha deciso di mettersi in discussione, soprattutto per essere un buon padre. Prima nostra figlia lo viveva con un certo timore reverenziale, anche perché vivendo lui all’estero la distanza non aiuta. Ora li sento chiacchierare al telefono, ridendo e scherzando. Maelle è più spontanea, più libera di dire quello che le passa per la testa e io ne sono davvero sollevata“.

Antonella Clerici pronta a sposare Vittorio Garrone

Intanto, procede a gonfie vele la relazione tra Antonella Clerici e Vittorio Garrone. Come fosse una fiaba, la coppia vive in una casa nel bosco ad Arquata Scrivia. La conduttrice di È sempre mezzogiorno non ha dubbi. Starà con Garrone per tutta la vita, per questo sta pensando seriamente all’idea di consacrare questo grande amore con il matrimonio:

“Vittorio me la butta lì con una certa frequenza: ‘Sappi che prima o poi ti chiederò di sposarmi e tu dovrai rispondermi’. E io che ho sempre pensato che il matrimonio mi porti un po’ sfortuna, replico ironica che la risposta gliela darò solo quando mi farà la proposta. Ma ci stiamo davvero pensando, mi piace l’idea perché se ho una certezza è che starò con lui per tutta la mia vita“.

%d bloggers like this: