attualità

Arrivano i Bonus spesa Maggio: fino a 1400 euro per tutte le famiglie con figli. Ecco come averlo subito

arrivano-i-bonus-spesa-maggio:-fino-a-1400-euro-per-tutte-le-famiglie-con-figli.-ecco-come-averlo-subito


È ancora possibile richiedere i bonus spesa a maggio 2022? Ci sono tantissimi Comuni italiani che hanno riaperto la possibilità di presentare la domanda online: quali sono e come fare? Da Nord a Sud, i bonus spesa possono arrivare fino a 1.400 euro a maggio 2022 e permetteranno di risparmiare sulle spese alimentari e sulle bollette.

Come previsto dal Decreto Sostegni bis, i bonus spesa sono dei voucher emessi dal Comune alle famiglie che possiedono un ISEE sotto i 15 mila euro: i requisiti e le modalità di erogazione variano al variare dei bandi territoriali, ma generalmente prevedono un ISEE basso e la presentazione della domanda online. Una misura che nel periodo di pandemia ha fornito un valido aiuto ai nuclei familiari in difficoltà, ma che ancora oggi è un sostegno importante per affrontare tutti i rincari su prodotti alimentari, carburanti, bollette, e altre voci di spesa.

Vediamo subito quali sono i Comuni italiani che hanno riaperto la possibilità di richiedere i bonus spesa a maggio: la tua famiglia può ottenere fino a 1.400 euro. Affrettati e presenta la tua domanda online!

Bonus spesa maggio 2022: come richiederli?

Le famiglie che soffrono di difficoltà economica e che hanno subito un peggioramento economico nel corso della pandemia di Covid-19 hanno diritto di ottenere i bonus spesa anche a maggio 2022. In moltissimi Comuni italiani ci sono ancora delle risorse a disposizione da distribuire alla popolazione.I bonus spesa – lo ricordiamo – sono dei voucher emessa dal Comune di residenza, che possono essere spesi per l’acquisto di generi alimentari o beni di prima necessità. In alcune città si possono utilizzare anche per pagare le bollette di energia elettrica e gas.

Confermati dal Decreto Sostegni bis, sono ancora disponibili anche per il mese di maggio: alcuni Comuni hanno a disposizione delle risorse da erogare alle famiglie. Come richiedere i bonus spesa di maggio 2022? La domanda per i bonus spesa deve essere presentata online direttamente al proprio Comune di residenza. Spesso c’è un indirizzo e-mail al quale inoltrare la propria richiesta, oppure un portale che permette alle famiglie di richiedere i bonus spesa in modo immediato.

Bonus spesa maggio 2022: occhio ai requisiti. Non sono per tutti!

Ma prima di richiedere i bonus spesa è bene capire che non si tratta di un’agevolazione per tutti. Solo le famiglie in difficoltà economica, che non godono di altri sostegni a livello statale (Naspi, RdC, cassa integrazione) possono ottenere dei voucher fino a 1.400 euro. Oltre a un ISEE basso, è opportuno anche possedere la residenza entro i confini comunali. Avranno maggiore rilievo anche le richieste presentate da nuclei familiari con figli minorenni o con disabili a carico.

Ci sono poi ulteriori requisiti che potrebbero riguardare il patrimonio mobiliare della famiglia, oppure le disponibilità sul conto corrente: queste condizioni sono però stabilite dalla propria città di residenza.

Fino a 1.400 euro a maggio: gli importi!

Quali sono gli importi dei bonus spesa a maggio 2022? Non tutti i Comuni prevedono le stesse regole… Gli importi dei buoni spesa 2022 vengono determinati da ciascun singolo Comune di residenza in base alle risorse a disposizione: si parte da un minimo di 100 euro per arrivare anche fino a 1.400 euro (erogati in due tranche). Generalmente l’importo dei bonus spesa varia al variare della composizione della famiglia.

Mediamente, possiamo descrivere l’erogazione di bonus spesa da 700-800 euro a famiglia, ma ci sono anche delle eccezioni. Talvolta è possibile presentare più di una domanda, per ottenere una doppia erogazione. Per capire il funzionamento dei bonus spesa è bene affidarsi alle informazioni contenute nel bando del proprio Comune di residenza.

Scendiamo più nel dettaglio e andiamo a scoprire quali sono i Comuni italiani nei quali è ancora possibile presentare la domanda online per accedere ai bonus spesa di maggio 2022.

Domanda online in questi Comuni

Da Nord a Sud, sono tantissimi i Comuni che hanno riaperto la possibilità di presentare domanda online per accedere ai nuovi bonus spesa di maggio 2022. Per verificare se la tua città ha riaperto i termini puoi consultare il sito web del Comune, nella sezione bandi attivi o nelle comunicazioni ai cittadini. Ecco dove si possono ancora richiedere i bonus spesa a maggio 2022 e a chi spettano.

Emilia Romagna – Bologna 

La prima città dove si possono ancora presentare le domande per accedere ai bonus spesa di maggio è Bologna, in Emilia Romagna. In questo Comune non è stata fissata alcuna data di scadenza per le richieste: si possono presentare fino a quando ci saranno risorse a disposizione.

Come avvenuto nei mesi scorsi, gli importi dei bonus spesa possono arrivare fino a 1.400 euro a famiglia: ciò è dovuto al fatto che si possono presentare domande multiple, entro un certo limite. Ciascun buono ha un valore di 25 euro e si può utilizzare nei negozi e nei supermercati aderenti in città. La domanda si presenta online: possono accedere solo le famiglie che possiedono un ISEE inferiore a 10 mila euro, purché siano residenti nel Comune di Bologna.

Toscana – Forte dei Marmi

In Toscana, a Forte dei Marmi, il Comune è pronto a elargire nuovi aiuti alle famiglie in difficoltà economica: entro metà maggio dovrebbe essere pubblicato un nuovo bando con nuovi bonus spesa.  I requisiti? Anzitutto occorre risiedere nel Comune di Forte dei Marmi, possedere la cittadinanza italiana o di un altro Paese dell’Unione Europea, o in alternativa possedere un regolare permesso di soggiorno di lungo periodo.

È importante anche trovarsi in una situazione di difficoltà economica legata alla pandemia di Covid-19, ovvero possedere un indicato ISEE inferiore a 12 mila euro, che scende a 6 mila euro per quanto riguarda il patrimonio mobiliare per ogni famiglia che intende presentare la domanda. Ulteriori dettagli riguardo requisiti e importi dovrebbero arrivare a breve, con la pubblicazione del bando: invitiamo i lettori a tenere sotto controllo il sito web del Comune.

Sardegna – Carbonia

In Sardegna, a Carbonia, riaprono le domande per i bonus spesa: i cittadini possono ottenere dei contributi per il pagamento delle bollette, della tassa sui rifiuti (Tari) e per risparmiare sulla spesa alimentare. I requisiti di accesso ai bonus spesa di maggio sono i seguenti: residenza nel territorio di Carbonia, possesso di un ISEE inferiore a 12 mila euro che si innalza a 20 mila euro per le famiglie numerose (con quattro o più figli a carico). Gli importi saranno determinati successivamente, in base al numero si domande presentate e in proporzione alle risorse a disposizione. La domanda online – all’indirizzo comcarbonia@pec.comcarbonia.org – per accedere ai bonus spesa erogati dal Comune di Carbonia deve essere presentata entro il 6 maggio 2022.

Sicilia – Catania

Infine, anche in Sicilia, nel Comune di Catania, sono ancora aperte le domande online per la richiesta dei bonus spesa, validi fino al 31 dicembre 2022. Gli importi possono variare in base al numero di componenti di ciascun nucleo familiare:

  • 300 euro se la famiglia è formata da una sola persona;
  • 400 euro se in famiglai vivono fino a due persone;
  • 600 euro se in famiglia vivono fino a tre persone;
  • 800 euro se in famiglia vivono cinque o più persone.

I requisiti sono sempre limitativi: possono accedere ai bonus spesa solo le famiglie che si trovano in difficoltà economica e che possiedono un ISEE basso. Sarano privilegiati i nuclei che non godono di alcun altro sostegno al reddito.

LEGGI ANCHE: Arriva il Bonus cani e gatti: 80 euro al mese se hai un animale domestico. Ecco come averlo

bonus spesa
bonus spesa

L’articolo Arrivano i Bonus spesa Maggio: fino a 1400 euro per tutte le famiglie con figli. Ecco come averlo subito proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Arrivano i Bonus spesa Maggio: fino a 1400 euro per tutte le famiglie con figli. Ecco come averlo subito

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: