CURIOSITÀ'

Astrazeneca : Modella britannica Stephanie Dubois muore a 39 anni per episodio trombotico grave dopo il vaccino

astrazeneca-:-modella-britannica-stephanie-dubois-muore-a-39-anni-per-episodio-trombotico-grave-dopo-il-vaccino


Leggimi l’articolo

La sua famiglia ha detto che la modella britannica Stephanie Dubois, stava “vivendo il sogno” a Cipro prima di morire dopo aver ricevuto un vaccino Covid.

La sig.ra Dubois , 39 anni, ha subito un “grave episodio trombotico” e un coagulo sanguigno “molto raro” dopo aver ricevuto il vaccino Oxford-AstraZeneca a Paphos, Cipro, il 6 maggio.

Tony, il padre della modella affranto, ha detto che la famiglia ha “vissuto il sogno” a Cipro, dove l’ex ufficiale della RAF viveva con la madre di Stephanie, Brigitte, da quando si è ritirato in un villaggio fuori Paphos una decina di anni fa.

Stephanie aveva diviso il suo tempo tra l’isola e il Regno Unito e aveva trascorso gran parte della pandemia con i suoi amati genitori a Cipro. Pambos Charalambos, il proprietario di uno dei ristoranti preferiti della coppia, ha descritto la famiglia come persone “adorabili ed estroverse”.

Un alto dirigente della logistica operativa nell’aeronautica militare, Tony è sempre stato un membro attivo della vivace comunità di ex-pat di Paphos, così come Brigitte.

“Sono persone adorabili ed estroverse e Stephanie è bellissima”, ha detto a The Sun Online.

“Non avevo idea che le fosse successo. Era molto dolce, molto educata. Dopo aver lasciato l’esercito Tony aveva lavorato per anni in Arabia Saudita. “Tutta la famiglia adorava Cipro. Sono ottimi amici, ma non li vedo da molto tempo perché abbiamo tre chiusure a Cipro e ho dovuto tenere la taverna chiusa”.

Appena 12 giorni dopo il suo colpo, la signora Dubois ha condiviso quello che sarebbe stato il suo ultimo post su Facebook : una foto del suo braccio contuso.

Ha scritto:

“Adesso sto male … Ancora un paio di esami oggi!

PS – Non mi piacciono ancora gli aghi – mi sento stanca”.

Charalambos Charilaou, portavoce del servizio sanitario cipriota, ha affermato che la sua morte sarà indagata dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA). Ma non è stato ancora confermato se la sua morte sia collegata al vaccino Covid.

Dubois ha postato su Facebook dopo aver ricevuto la prima dose:

“Così oggi ho fatto la vaccinazione! Odio gli aghi, oggi non ha fatto eccezione. . . 

E ora mi sento orrenda. . . pizza e letto per me. “

Il 14 maggio è stata portata in ospedale con problemi respiratori. Ha scritto: “Mi sono svegliata sentendomi bene e poi nel giro di un’ora ho avuto scosse di tutto il corpo, tutte le mie articolazioni si sono bloccate e stavo lottando per respirare ed ero fredda fino alle ossa con un mal di testa e vertigini persistenti.

“Mamma e papà sono venuti a prendersi cura di me e mi hanno portato a fare un test Covid, che per fortuna è stato negativo. . . ma ancora non spiega qual è il problema. Forse sto avendo una reazione prolungata al mio vaccino Covid della scorsa settimana. “

Il 19 maggio è entrata in coma e “non ci si aspettava che ne uscisse”, secondo Andrew Powers, un amico.

I media locali hanno riferito che aveva subito un’emorragia cerebrale ed è morta sabato pomeriggio.

I funzionari sanitari del principale ospedale statale di Cipro nella capitale, Nicosia, hanno affermato che non aveva patologie. Il capo dei servizi farmaceutici del ministero della salute, Elena Panayiotopoulou, ha detto che potrebbe non essere mai chiaro cosa abbia ucciso Stephanie.

“Potremmo non essere mai sicuri che la sua morte sia collegata al vaccino AstraZeneca”, ha detto a The Sun Online.

“Ciò che ha sofferto è molto, molto raro, anche se sappiamo che la sindrome da citopenia trombotica può essere sofferta anche da persone che non hanno avuto il vaccino. “Devono essere condotte molte ulteriori indagini per vedere se esiste una correlazione tra i due incidenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: