awed-svela:-“dopo-me-e-tommaso-zorzi,-la-tv-guardera-il-mondo-del-web-con-altri-occhi”

Awed svela: “Dopo me e Tommaso Zorzi, la tv guarderà il mondo del web con altri occhi”

Awed e Tommaso
Awed e Tommaso

Awed si confessa dopo la vittoria de L’Isola 15

Dopo la vittoria a L’Isola dei Famosi 2021, il giovane Youtuber napoletano Awed in questi giorni è molto ricercato dalle testate giornalistiche. Ad esempio, recentemente Simone Paciello ha rilasciato una lunga intervista al portale web Blasting News dove ha fatto delle confessioni sul suo trionfo.

“Se credevo di vincere? Per i successivi 10 minuti dalla proclamazione ho detto solo la frase ‘non ci credo’. Era la mia reazione più spontanea e sincera perché non mi aspettavo di vincere. Mi sono sempre ritenuto un eterno secondo perché nella vita arrivavo sempre a un passo dalla vittoria, senza però riuscire a trionfare. Nella vita tendevo sempre a essere quello felice per gli altri. Essere per una volta colui che ce l’ha fatta mi ha sorpreso. Il fatto di vincere mi ha dato molta più consapevolezza. Vincere un reality così, forse, ti rende invincibile“, ha affermato l’influencer.

Simone Paciello parla della sua vittoria e quella di Tommaso Zorzi

Intervistato da Blasting News, il vincitore de L’Isola dei Famosi 15 ha detto anche che quello suo e di Tommaso Zorzi è un percorso molto simile. Entrambi hanno vinto i due reality show di punta di Mediaset, anche se non sono paragonabili. Per quanto lo Youtuber possa aver fatto tre mesi su un’isola deserta, a livello mentale sei mesi isolato in una casa ti destabilizzano tanto quanto.

“Abbiamo entrambi vinto contro ogni pronostico. La vittoria di Tommy poteva essere un caso, ma con la mia vittoria… Sai come si dice: due indizi fanno una prova. Secondo me la tv, oggi, guarderà i personaggi del web con un occhio differente. Non più come coloro che spostano masse di ragazzini per generare numeri ma come persone che alla base hanno un talento. Se siamo seguiti un motivo ci sarà. Tommaso, poi, è molto bravo come opinionista, ma io mi ci rivedo poco in questi panni perché la discussione non riesce a farmi essere me stesso e diciamo che, per questo, mi vedo poco nelle vesti di opinionista“, ha confessato Simone Paciello.

Awed parla del web

In conclusione, sempre per Blasting News Awed ha detto che il web è la cosa più umana al mondo. Tutti sono loro stessi, senza che nessuno scriva o pensi per loro. Si raccoglie solo quello che si semina.

“La mia paura era che, essendo l’unico rappresentante del web, un po’ per gelosia o per altro avrebbero potuto avere un qualche tipo di risentimento nei miei confronti. Invece sono stato orgoglioso del fatto che mi abbiano preso come una sorta di portabandiera“, ha concluso il ragazzo napoletano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: