cronaca HOME

Bari, il superlavoro degli operatori Amiu: “Dovreste rispettare di più la vostra città”



sdsd

Vigilia di Natale con record di presenze a Bari. Tra gli ultimi regali da acquistare, gli auguri da scambiare e il classico rito dell’aperitivo rinforzato in attesa del cenone, poi a mezzanotte con i brindisi per strada e i botti, le strade di Bari, quando tutti sono rientrati, erano un tappeto di rifiuti. Ed è di notte, quando gli ultimi fuochi dei festeggiamenti si attenuavano, che sono entrati in azione gli operatori dell’Amiu.

Per loro un super lavoro come testimoniano le foto postate dal presidente dell’azienda della nettezza urbana Sabino Persichella. Con allegato un commento: “Avete bevuto, riso, ballato, siete andati a casa per il cenone vantandovi, a tavola, di quella bottiglia lasciata sul tetto della macchina o di quel bicchiere lanciato nell’aiula. Perché voi vi divertite così. Gli operatori Amiu hanno lasciato le loro famiglie per fare il proprio lavoro, a Natale come negli altri giorni e hanno restituito ai baresi la loro città. Quella  che tutti dovremmo rispettare, non solo a parole, non solo a Natale. Auguri a tutti quelli che amano Bari”.

Le strade ridotte a tappeti di rifiuti dopo la notte di festeggiamenti. Persichella: “Voi vi divertite così…”

0 comments on “Bari, il superlavoro degli operatori Amiu: “Dovreste rispettare di più la vostra città”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: