GOSSIP

Batosta Alberto Matano, La Rai taglia La vita in diretta: “Eliminiamo due programmi importanti. Ecco perché” Fan sotto choc

batosta-alberto-matano,-la-rai-taglia-la-vita-in-diretta:-“eliminiamo-due-programmi-importanti.-ecco-perche”-fan-sotto-choc


Il mese di dicembre è carico di imprevisti e di cambiamenti per la televisione italiana e adesso anche Alberto Matano è vittima del palinsesto un po’ altalenante. Lui è diventato uno dei volti di punta della Rai. Amato da colleghi e telespettatori, ha reso La vita in diretta una delle trasmissioni più seguite, sempre vincente sulle concorrenti messe in gioco dalla competitor Mediaset. Non solo, lo vediamo anche tutti i sabato sera nel ruolo di commentatore a bordo campo a Ballando con le Stelle di Milly Carlucci, dove gli spetta un importante incarico: quello di assegnare il tesoretto che potrebbe essere determinante per la salvezza di una coppia in gioco.

E’ difficile pensare che anche Alberto Matano possa cadere vittima delle scelte dei vertici Rai, ma il mese di dicembre non risparmia proprio nessuno. Già venerdì scorso il giornalista si è dovuto fare da parte e La vita in diretta non è andata in onda per lasciare spazio allo Zecchino d’oro. Anche domani, martedì 7 dicembre, il programma subirà un cambiamento. Andrà infatti in onda solo per 40 minuti, precisamente dalle 17:05 alle 17:45. Quindi, la Rai trasmetterà l’inaugurazione della nuova stagione del Teatro alla Scala, l’evento culturale più importante dell’anno con la regia di Davide Livermore.

LEGGI ANCHE—> Bomba Dagospia, Ecco chi è il famosissimo fidanzato di Alberto Matano. “Ha molto potere”. Fan sotto choc

Quest’anno il Teatro alla Scala inaugura la sua Stagione con Macbeth. Lo spettacolo, con la regia televisiva di Arnalda Canali, è trasmesso in diretta anche su Radio3, su Rai1 HD canale 501 e su RaiPlay, dove potrà essere visto per 15 giorni dopo la prima. Oltre tre ore di trasmissione, completa di sottotitoli, per portare Macbeth nelle case degli Italiani, perché la grande musica è di tutti, come hanno dimostrato gli oltre 2.800.000 telespettatori della Tosca del 7 dicembre 2019, e gli oltre 2.600.000 dell’anno successivo, per lo spettacolo “…a riveder le stelle”. Alberto Matano sarà certo lieto di lasciare spazio a un evento di tale portata.

Dopo la festa di venerdì e la puntata abbreviata di martedì, al giornalista toccherà tornare in onda già mercoledì 8 dicembre. Nonostante la festività, infatti, La vita in diretta verrà trasmessa regolarmente. Non solo Alberto Matano, sono anche altri i protagonisti della Rai che vedranno cambiare radicalmente i loro piani per il 7 dicembre. Come suddetto, l’inaugurazione della stagione del Teatro alla Scala andrà in onda per ben tre ore, togliendo spazio a diverse trasmissioni che solitamente vengono trasmesse dalla Rai in quella particolare fascia oraria. Ecco di quali si tratta.

Mentre Alberto Matano dovrà soltanto ridurre La vita in diretta, Flavio Insinna e Amadeus verranno completamente tagliati. L’eredità e I soliti ignoti infatti non verranno trasmesse. L’evento durerà dalle 17:45 alle 20:45 e anche la prima serata di Rai 1 comincerà in ritardo. Il film La concessione del telefono previsto per martedì sera, infatti, inizierà alle 21:40, più tardi del solito. Questo sarà solo uno dei tanti cambiamenti di palinsesto che la Rai attuerà durante dicembre, mese in cui anche la televisione italiana si dedica completamente al Natale, una delle nostre festività preferite.

Scrivici la tua opinione sulla nostra pagina Facebook

Alberto-Matano
Alberto-Matano

L’articolo Batosta Alberto Matano, La Rai taglia La vita in diretta: “Eliminiamo due programmi importanti. Ecco perché” Fan sotto choc proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Batosta Alberto Matano, La Rai taglia La vita in diretta: “Eliminiamo due programmi importanti. Ecco perché” Fan sotto choc

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: