batosta-alberto-matano:-“poco-virile,-va-cambiato”-il-gesto-con-la-mano-incastra-il-conduttore.-lui-e-furioso,-cos’e-successo

Batosta Alberto Matano: “Poco virile, va cambiato”. Il gesto con la mano incastra il conduttore. Lui è furioso, cos’è successo

Alberto Matano, il conduttore della Rai sta affrontando in questi giorni una questione molto delicata, ecco cosa è successo. Il conduttore della Vita in diretta sta affrontando un momento molto delicato dopo aver ricevuto una lettera da parte di un lettore su Oggi. Stiamo parlando di Alberto Matano, il presentatore della Rai che ha un seguito molto attivo in televisione e sui social, ma a non tutti piace il suo modo di porsi. Così c’è chi non ha perso occasione di dire la sua riguardo al personaggio pubblico, ecco cosa è arrivato agli autori della rivista.

Alberto Matano: cosa ha scritto la lettrice al conduttore?

Qualche giorno fa è arrivata una mail al giornale Oggi di una lettrice che si rivolgeva al conduttore Alberto Matano. La donna ha fatto riferimento alle movenze del giornalista quando punta il dito verso la telecamera o la mano appoggiata al fianco, per lei sono degli atteggiamenti poco virili.  “Caro direttore, guardo sempre La Vita In Diretta e ho una critica da fare al simpatico Alberto Matano:

Non mi piace quando punta l’indice a braccio teso verso la telecamera – scrive – mi sembra quasi sia rivolto a me e mi sento a disagio. E poi quella mano spesso appoggiata sul fianco: nessuno glielo fa notare che risulta poco virile? Rossana S”. La lettera ha fatto immediatamente il giro del web e su Twitter non sono mancati commenti a favore del conduttore ma anche a chi ha detto che vorrebbe un cambio. Per la maggior parte comunque le parole della lettrice sono state irrispettose nei confronti di Matano e fuori luogo.

LEGGI ANCHE—> Bufera Mediaset, Fatta fuori da Forum: “Non lo guarderò più”. La Palombelli sbotta: “Tutto ingiusto, ecco che mi hanno fatto”

E Matano va in onda con la mano sul fianco

La missiva è stata appunto rilanciata dal sito diretto da Roberto D’Agostino col titolo ‘Matano ci sta sfuggendo di mano – la lettera maliziosa di una lettrice ad Oggi’ e le dichiarazioni della signora Rossana hanno fatto presto il giro della rete. A leggerle, molto probabilmente, lo stesso Matano, che proprio ieri ha aperto la puntata del contenitore pomeridiano di Rai Uno proprio tenendo la mano sul fianco: un modo, forse, di replicare all’assurda accusa della spettatrice.

Chi è Alberto Matano, dal Tg1 alla vita privata

Matano, ex mezzobusto del Tg1, è approdato al timone della Vita in diretta l’anno scorso, prima in co-conduzione con Lorella Cuccarini, poi con la conduzione in solitaria di quest’anno. Una new entry apprezzata dal pubblico generalista di Rai Uno, che sta premiando la trasmissione con ottimi ascolti. E con la consacrazione a sex symbol della tv, anche se lui stesso fatica a crederlo: “È una scoperta recente, anche se fin da ragazzo non ho sofferto problemi sentimentali dati dall’aspetto fisico”, ha commentato.

Alberto Matano svela: “Non sono single”

Poco o nulla, invece, è dato sapere del suo privato. Matano non ha fatto mistero di essere fidanzato, ma ha preferito non svelare l’identità della sua dolce metà. “Quello che posso dire è che ho una relazione da qualche anno, ma che renderò ufficiale non appena succederà qualcosa di importante”, ha dichiarato a tal proposito. Non ha figli.

LEGGI ANCHE—> Bomba Tiberio Timperi e Monica Setta, la confessione choc: “Cosa è successo dietro le quinte tra loro due, la relazione che non sapete”

Per continuare ad avere news seguiteci anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM 

Alberto Matano
Alberto Matano

 

L’articolo Batosta Alberto Matano: “Poco virile, va cambiato”. Il gesto con la mano incastra il conduttore. Lui è furioso, cos’è successo proviene da Più Donna – Notizie di Gossip, Spettacolo, Moda e Attualità.

0 comments on “Batosta Alberto Matano: “Poco virile, va cambiato”. Il gesto con la mano incastra il conduttore. Lui è furioso, cos’è successo

Leave a Reply

%d bloggers like this: