GOSSIP

Batosta Conto corrente: Non superare mai questa cifra conservata. Scatta la nuova tassa, ecco quanto si prendono. Un furto

batosta-conto-corrente:-non-superare-mai-questa-cifra-conservata-scatta-la-nuova-tassa,-ecco-quanto-si-prendono.-un-furto

Conto corrente bancario, non superare mai questa cifra. Il denaro disponibile su un conto corrente in un dato momento (giacenza) deve essere tenuta sotto controllo. Se, da una parte, non dovresti andare in rosso, dall’altra, non dovresti mai superare i 5mila euro. Ti spieghiamo perché.

Conto corrente: non superare mai questa cifra sul conto

In genere, i pagamenti vengono effettuati nei limiti della giacenza di conto corrente. In certi casi, però, questi limiti vengono superati: i pagamenti oltrepassano la somma disponibile sul conto corrente e si va in rosso. Andando in rosso bisogna pagare alla banca interessi passivi sul rosso e commissioni. Per evitare di pagare interessi e spese bancarie, è saggio non andare mai in rosso. È bene, però, anche non tenere sul conto corrente giacenze eccessive. Avere sul conto corrente troppi soldi comporta:

  • Interessi attivi prossimi allo zero, mentre prodotti più redditizi come i conti di deposito garantiscono interessi più elevati;
  • Ritenuta fiscale del 26% che grava sugli interessi percepiti sulle giacenze;
  • Imposta di bollo di 34,20 euro all’anno se i soldi disponibili sul conto corrente superano i 5mila euro;
  • La copertura del FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) fino a 100mila euro per ogni titolare di conto corrente nel caso in cui la banca avesse difficoltà. Di conseguenza, non bisognerebbe mai superare il limite di deposito di 100mila euro.

Fatte le dovute premesse, è chiaro che l’ideale sarebbe tenere sul conto corrente una giacenza media non superiore ai 5mila euro ed investire i propri risparmi in prodotti più redditizi. Questa soluzione vale per chi non ha spese periodiche che superino i 5mila euro altrimenti si andrebbe in rosso e si dovrebbero pagare interessi e commissioni alla banca.

LEGGI ANCHE—> Mazzata prelievi Bancomat e acquisti: Da Natale non puoi più superare questa cifra, Multe fino a 5 mila euro. “E’ un furto”

L’importanza di una buona gestione del bilancio familiare e del conto corrente

Una buona gestione del bilancio familiare insieme ad una buona pianificazione finanziaria aiutano a comprendere meglio le nostre esigenze di spesa anche per gestire le giacenze di conto corrente. Il bilancio familiare va strutturato con schede mensili (online o cartacee) dove bisogna indicare mensilmente le entrate (stipendio, pensione, guadagni su investimenti, ecc.), le uscite (spese essenziali e superflue) ed un’eventuale somma destinata al risparmio data dalla differenza fra entrate e uscite. Il risparmio è costituito da quella parte di entrate da non destinare subito ai consumi, che può essere messa da parte per esigenze future facendola fruttare attraverso varie forme di investimento.

LEGGI ANCHE—> Batosta di Natale: Arriva la Tassa sul prelievo al Bancomat. Ecco quanto vi scalano ogni volta. “E’ un furto”. Ecco le novità

Per restare aggiornato Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

L’articolo Batosta Conto corrente: Non superare mai questa cifra conservata. Scatta la nuova tassa, ecco quanto si prendono. Un furto proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Batosta Conto corrente: Non superare mai questa cifra conservata. Scatta la nuova tassa, ecco quanto si prendono. Un furto

Leave a Reply

%d bloggers like this: