GOSSIP

Belen Rodriguez: “Voglio custodire la mia gravidanza, sono gelosa”

belen-rodriguez:-“voglio-custodire-la-mia-gravidanza,-sono-gelosa”

La gravidanza di Belén Rodriguez è ormai agli sgoccioli e la modella argentina è sempre più restia a parlare del suo stato con i milioni di fan che la seguono. La piccola Luna sta per venire al mondo e la showgirl ha rivelato di volersi dedicare più tempo, confermando che la sua scelta di utilizzare meno i social di quanto facesse in precedenza dipende dal fatto che desidera custodire ogni momento di questo percorso.

Belen distante dai social

Dalle prime rotondità del ventre alla prima ecografia, passando per la prima volta senza veli con il pancione in evidenza, Belén ha mostrato ai suoi fan vari momenti della gravidanza, ma adesso che è davvero in dirittura d’arrivo ha deciso di concedersi un po’ più di privacy, per vivere in serenità i momenti più intimi insieme al suo Antonino. Ed è così, quindi, che proprio su Instagram spiega il perché di questa decisione:

Vi volevo lasciare un saluto, visto che sono un po’ assente. Non so, ma questa gravidanza mi ha preso così. Mi voglio tenere un po’ di cosine per me. Mi sento più serena così, mi sembra di custodire la mia esperienza e questo mi fa sentire bene. Non è che io sia diventata antipatica. Sono un po’ gelosa della mia gravidanza, questo mi sta accadendo.

L’ultimo mese prima del parto insieme ad Antonino

La showgirl ha poi rassicurato i fan sul suo stato di salute aggiungendo: “Manca poco, io sto bene, sono solo un po’ stanca, perché sto arrivando alla fine di questo lungo viaggio. Ormai manca meno di un mese. Non vedo l’ora di vedere la mia Lunita e condividerla con voi”. La Rodriguez ha più volte sottolineato quanto già in passato avesse desiderato diventare nuovamente mamma, inoltre l’idea di avere una bambina è ciò che la rende ancor più felice, insieme al fatto di poter condividere ogni istante con il suo compagno, Antonino, con il quale ha ritrovato la fiducia nell’amore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: