bitcoin-in-caduta,-test-a-55.000-dollari-nei-prossimi-giorni

Bitcoin in caduta, test a 55.000 dollari nei prossimi giorni

Il prezzo del Bitcoin ha esteso il declino sotto il supporto di 60.000 dollari e, salvo rimbalzi, potrebbe apprestarsi a testare i 55.000 dollari nei prossimi giorni.

Il prezzo del Bitcoin ha iniziato il calo da ben oltre la zona dei 65.000 dollari. Ha dunque scambiato sotto il livello di supporto chiave di 65.000 dollari per entrare in modo deciso in una zona ribassista. C’è poi stata una chiara rottura sotto il supporto di 62.000 dollari e sotto la media mobile semplice a 100 ore. Infine, il prezzo ha negoziato sotto la zona di supporto principale di 60.000 dollari formando un minimo vicino a 58.630 dollari, dove sta consolidando le perdite.

Al rialzo, una resistenza immediata è vicino al livello di 60.000 dollari, ma la prima resistenza maggiore è vicino al livello di 60.450 dollari. Troviamo poi una linea di tendenza ribassista chiave che si sta formando con la resistenza vicino a 61.000 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD. Una chiara rottura al di sopra della resistenza di 61.000 dollari potrebbe aprire le porte per un recupero piuttosto interessante, almeno fino alla soglia di 62.500 dollari, dove BTC sarà atteso da un nuovo test.

Ciò premesso, un movimento sopra i 62.500 dollari potrebbe evidentemente innescare un nuovo rally.

Di contro, se Bitcoin non riuscisse a recuperare sopra la zona di resistenza di 61.000 dollari, potrebbe estendere il suo declino ulteriormente, almeno verso il supporto di 58.800 dollari. Il primo supporto principale si sta di fatti formando vicino al livello 58.650 dollari, superato il quale ci saranno i test al supporto di 58.000 dollari e, addirittura, il retest a 55.000 dollari nel breve termine.

L’articolo Bitcoin in caduta, test a 55.000 dollari nei prossimi giorni proviene da ValuteVirtuali.com.

0 comments on “Bitcoin in caduta, test a 55.000 dollari nei prossimi giorni

Leave a Reply

%d bloggers like this: