cronaca

Brogli elettorali alle Comunali di Reggio Calabria, scarcerati tutti gli imputati. Castorina è libero ma costretto all’esilio fuori città

brogli-elettorali-alle-comunali-di-reggio-calabria,-scarcerati-tutti-gli-imputati.-castorina-e-libero-ma-costretto-all’esilio-fuori-citta

castorina arrestato elezioni reggio calabria

Brogli elettorali alle Elezioni Comunali di Reggio Calabria: pochi minuti fa c’è stato il provvedimento di conclusione delle indagini. Scarcerati tutti gli imputati, disposto il divieto di dimora nel comune per Antonino Castorina

E’ arrivata pochi minuti fa il provvedimento di conclusione delle indagini relativo alla maxi inchiesta della Procura di Reggio Calabria che ha accertato la sussistenza di brogli elettorali alle elezioni comunali dello scorso autunno. Il GIP del Tribunale di Reggio Calabria, ha disposto la scarcerazione per tutti gli imputati che andranno a processo ma evidentemente non necessitano in questa fase preliminare di misure restrittive. In realtà però il principale indiziato, Antonino Castorina (Partito Democratico) sarà costretto a trasferirsi fuori città. Per lui, fino ad oggi agli arresti domiciliari, il Giudice ha infatti disposto il divieto di dimora nel territorio comunale di Reggio Calabria. Castorina torna quindi libero non di fatto è in esilio da Reggio.

Seguiranno aggiornamenti approfonditi con tutti i dettagli.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: