GOSSIP

Bufera in Rai, Massimo Giletti torna e ruba il posto a Matano. Lo scoop Bomba, ecco cosa sta succedendo

bufera-in-rai,-massimo-giletti-torna-e-ruba-il-posto-a-matano.-lo-scoop-bomba,-ecco-cosa-sta-succedendo

Massimo Giletti potrebbe tornare a far parte della grande famiglia Rai e lasciare La7, dove oggi è di casa. L’indiscrezione arriva direttamente dal dietro le quinte della rete di Stato, che sembra essere molto interessata a reinserire il conduttore tra le sue file, ma ancora non sono stati presi accordi. L’attenzione sul giornalista si è riaccesa dopo la puntata di Non è l’arena andata in onda domenica 25 aprile, che ha registrato ascolti esorbitanti. Con precisione, ha raggiunto un picco del 15% di share con una media del 10,8% e un milione e quattrocentomila telespettatori.

Non è l’arena ha superato anche il forte concorrente Che Tempo che fa, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto proprio sulla Rai. La puntata condotta da Massimo Giletti si è occupata del caso di Ciro Grillo, il figlio del garante del Movimento 5 Stelle accusato di stupro. Il presentatore è riuscito a intervistare uno degli accusati che ai microfoni di La7 ha ammesso il sesso di gruppo: “Si esatto. Si è pentita perché ci sono anche i messaggi suoi dove dice ‘Ho sbagliato un’altra volta’ ‘ho fatto un’altra ca***a’. Poi non l’abbiamo più vista, ma non perché… Non è che poi, il giorno dopo… Cioè… Lei ha fatto le sue cose, infatti. Ma perché il giorno dopo… “.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai, Dopo Mauro Corona fuori anche Luciana Littizzetto. La Berlinguer è una furia “Mi hanno detto di stare zitta ma ora parlo”

La puntata ha quindi registrato degli ottimi ascolti nonostante i 30 minuti di pubblicità difficili da mandare giù. E le possibilità per Massimo Giletti di far ritorno in Rai diventano sempre più concrete. Per il conduttore sarebbe come tornare agli inizi, dal momento che la sua carriera è nata proprio in quegli studi, nello specifico su Rai 2 nel Mixer di Giovanni Minoli, che potrebbe diventarne il presidente a breve. Non solo, ha partecipato prima a Mattina e Mezzogiorno in famiglia, poi a I Fatti vostri, che ha decretato il suo successo. Infine è nata l’Arena su Rai 1.

Ma la sua carriera in Rai è terminata in seguito al litigio con Mario Orfeo, che all’epoca ne era il direttore generale. Massimo Giletti decise così di portare il suo prodotto vincente altrove, e venne accolto a braccia aperte da La7, dove ancora oggi tiene banco. Ma il suo contratto con la rete ha scadenza a fine stagione, dunque il futuro lavorativo del giornalista è ancora incerto. Quel che è certo è che Urbano Cairo vorrebbe continuare la collaborazione con lui, mentre la Rai è già in movimento per portarlo via. Rimane da vedere cosa deciderà di fare per la futura stagione televisiva.

LEGGI ANCHE—> Terremoto nella rete di Stato, Molestie nella trasmissione. Nella bufera il famosissimo conduttore. Fan sotto choc

Ma quale ruolo potrebbe avere Massimo Giletti sulla rete di Stato? A rispondere ci ha pensato TvBlog, che ha individuato per lui un programma su Rai 2 il giovedì sera. La prima serata di questa giornata infrasettimanale non riesce a spiccare il volo, con gli ascolti di Anni 20 (condotto da Francesca Parisella e Alessandro Giuli) fermi sotto il 2% di share. Ma non è la prima trasmissione che non porta a casa il risultato. Da quando è andato via Michele Santoro sembra che questa serata non si sia più ripresa. Massimo Giletti potrebbe essere la soluzione della Rai per risolvere il problema. Ma non solo l’ultima ipotesi è che Matano passi in prima serata e che la conduzione giornaliera di La Vita in diretta venga proposta proprio a Giletti, a questa proposta sarebbe davvero difficile dire di no. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

 

L’articolo Bufera in Rai, Massimo Giletti torna e ruba il posto a Matano. Lo scoop Bomba, ecco cosa sta succedendo proviene da Più Donna – Notizie di Gossip, Spettacolo, Moda e Attualità.

0 comments on “Bufera in Rai, Massimo Giletti torna e ruba il posto a Matano. Lo scoop Bomba, ecco cosa sta succedendo

Leave a Reply

%d bloggers like this: