attualità

Bufera Mediaset, Addio a Paolo Bonolis. Il conduttore si sfoga: Ecco chi mettono al mio posto”

bufera-mediaset,-addio-a-paolo-bonolis.-il-conduttore-si-sfoga:-ecco-chi-mettono-al-mio-posto”


Nelle ultime Paolo Bonolis ha rilasciato importanti dichiarazione in un’intervista per Superguida tv. Ha parlato del suo lavoro, del suo futuro e, in particolare, dell’eventuale abbandono nel mondo della tv. Scopriamo quanto dichiarato. Paolo Bonolis è uno degli autori e conduttori più amati della tv e gode di ormai una lunghissima carriera. Ha iniziato nel 1980 esordendo  in tv con il programma 3,2,1 per poi approdare a canale 5 con il programma Tira e molla, nel 1996.

Da lì è diventato uno dei re indiscussi della rete mediaset. Lo abbiamo amato in tutti i suoi show, e continuiamo a farlo, dopo 42 anni, con “Avanti un altro”. La sua cultura, intelligenza e simpatia sono qualità ormai note a tutti. In una lunga intervista a cuore aperto, Paolo Bonolis si è abbandonato a racconti dettagliati circa sé stesso, il suo lavoro e la sua famiglia. L’intervistatore ha ripreso vecchie dichiarazioni del conduttore, secondo le quali aveva annunciato di avere intenzione di volersi fermare sul piano lavorativo.

Bonolis ha prontamente risposto che in effetti, ad un certo punto, bisogna capire quando è il momento di fermarsi, per evitare di diventare grotteschi. “ Ad un certo punto bisogna dire basta, per non diventare grotteschi”, ha infatti affermato. Il conduttore ha anche ammesso che non manca molto al suo addio a Mediaset e che a prendere il suo postoi potrebbe essere Stefano de Martino, che lui ammira molto.

leggi anche: Terremoto Mediaset, Addio a Paolo Bonolis, sostituito proprio da lui. “Zampino di Maria de Filippi”. Fan sotto choc

In seguito, il redattore di Superguida tv ha affrontato l’argomento “influencers”. È stato infatti fatto notare a Paolo Bonolis che sempre più influencers stanno facendo il loro ingresso nel mondo della tv, aspirando a diventare futuri conduttori e uomini e donne dello spettacolo. In effetti, anche in “avanti un altro”, il famoso salottino è caratterizzato quasi esclusivamente da personaggi noti sul web. Il conduttore è consapevole di questo, ma dichiara che non sia un bene abusare di loro.

Secondo Bonolis infatti è giusto dare loro una possibilità, anche perché ritiene ci siano molti giovani talenti pronti a mostrare le loro abilità. I social possono anche essere lo scrigno di persone capaci ed in gamba. L’importante però, secondo Paolo, è non eccedere, non abusarne. Bisogna saper riconoscere chi può andare avanti e chi no, e non basarsi solo sui giudizi e sul numero dei followers del mondo del web.

Paolo Bonolis sarà di nuovo alla guida di Ciao Darwin, storico programma reso celebre dalla sua stessa conduzione. Intanto, svela i segreti del successo di “Avanti un altro”. La parola d’ordine è leggerezza, ed è convinto che il pubblico la percepisca. Aggiunge che si tratta di un programma privo di convenzioni sociali, di pregiudizi, di etichette. Alla base del game show c’è divertimento, un senso di libertà, anche qualche eccesso. La troupe, insieme ai giocatori, vivono il tutto con estrema spensieratezza, sempre accompagnati da risate collettive. La semplicità stessa di Bonolis e del suo grande alleato Luca Laurenti hanno conquistato milioni di telespettatori. Commentate con noi sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra

paolo-bonolis
paolo-bonolis

L’articolo Bufera Mediaset, Addio a Paolo Bonolis. Il conduttore si sfoga: Ecco chi mettono al mio posto” proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Bufera Mediaset, Addio a Paolo Bonolis. Il conduttore si sfoga: Ecco chi mettono al mio posto”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: