attualità

Bufera su Signorini, Berlusconi decide per lo stop: “Dobbiamo penalizzarlo, ecco cos’è successo”. Concorrenti distrutti, cosa succede

bufera-su-signorini,-berlusconi-decide-per-lo-stop:-“dobbiamo-penalizzarlo,-ecco-cos’e-successo”.-concorrenti-distrutti,-cosa-succede


A breve la Mediaset di Berlusconi rimescolerà nuovamente le carte del palinsesto e sia le fiction che i reality subiranno un forte cambiamento. Sono in arrivo le partite della Coppa Italia e quelle della Champions league che, su Canale 5, andranno in onda di mercoledì, giorno che finora è stato dedicato alle serie. Ma è impensabile lasciare le cose come stanno. La rete di Pier Silvio Berlusconi non può andare incontro all’interruzione di una fiction a causa di una partita. Da qui, deriva un cambiamento di programmazione che avrà inizio a partire dal 6 gennaio. E che coinvolgerà anche il Grande Fratello Vip che sarà fortemente penalizzato in favore delle fiction.

Le serie tv della Mediaset andranno infatti in onda nella prima serata del venerdì. Si ritroveranno quindi a scontrarsi con i talent della Rai. Attualmente The Voice Senior, che è appena cominciato, con Antonella Clerici alla conduzione. Poi, dopo il Festival di Sanremo, con la nuova edizione di Il cantante mascherato, diretto da Milly Carlucci. La rete di Pier Silvio Berlusconi ha intenzione di contrastare queste forte trasmissioni con le fiction Più forti del destino, Fosca e Viola come il mare. La prima è un adattamento italiano di una serie tv francese che si chiama invece Destini in fiamme.

LEGGI ANCHE—> Bomba Dagospia: Berlusconi ha già cacciato la D’Urso. Ecco chi è la famosissima collega che si ruba Pomeriggio 5

La trama segue le vicende di alcune figure femminili che vivono in Sicilia, a Palermo, nel 1886. Si parlerà delle ingiustizie che vivono a causa di una società fortemente maschilista e le sfide che devono superare ogni giorno. Poi c’è Fosca, che verrà interpretata da Vanessa Incontrada. Ancora non si sa molto della trama, ma sicuramente avrà a che fare con il mondo dell’ippica. Infine, la Berlusconi punterà su Viola come il mare. La protagonista è una giornalista televisiva che, a seguito della morte di una ragazza di buona famiglia originaria della Palermo in cui lei si è trasferita, scoprirà un talento speciale per l’investigazione.

La Mediaset punta moltissimo su queste telenovele per combattere la concorrente Rai e tornare ai brillanti ascolti di un tempo. A rimetterci, sarà il Grande Fratello Vip, che dovrà rinunciare alla prima serata di inizio weekend e anticiparsi al giovedì sera ma spesso non andrà in onda proprio a causa delle partite. Una scelta alquanto strana quella Mediaset che ha deciso così di penalizzare Signorini e i concorrenti del Gf Vip. Il Grande Fratello infatti si ritroverà quindi a scontrarsi con la forte fiction della rete di Stato Don Matteo 13, che quest’anno ha subito un grande cambiamento. Terence Hill ha lasciato il suo personaggio e al suo posto vedremo Raul Bova, attore molto stimato dal pubblico italiano che adesso sta cercando in tutti i modi di sponsorizzare questo nuovo ruolo.

GGI ANCHE—> Bufera Rai, Mara Venier passa a Mediaset e sostituisce Barbara D’Urso. Per lei anche la conduzione del famoso reality. Fan sotto choc

Sicuramente, gli affezionati fans della fiction non vi rinunceranno per il Grande Fratello Vip. Chissà che questo cambiamento di protagonista non tolga alla Rai qualche telespettatori. Intanto, Alfonso Signorini si ritrova a confrontarsi con gli ascolti della scorsa edizione, che sono stati sicuramente migliori. Nonostante questo, anche quest’anno il termine del reality è stato spostato alla fine di marzo. Già nella puntata di ieri sera abbiamo visto nuovi concorrenti entrare a movimentare un po’ la situazione. E’ da vedere se il cambiamento nel palinsesto gioverà o meno allo show.

Commentate con noi la notizia sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

berlusconi signorini grande fratello vip GF Vip
berlusconi signorini grande fratello vip GF Vip

L’articolo Bufera su Signorini, Berlusconi decide per lo stop: “Dobbiamo penalizzarlo, ecco cos’è successo”. Concorrenti distrutti, cosa succede proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Bufera su Signorini, Berlusconi decide per lo stop: “Dobbiamo penalizzarlo, ecco cos’è successo”. Concorrenti distrutti, cosa succede

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: