Cacocciuli ca tappa i l’ovu, Carciofi imbottiti meglio dei peperoni. La vera ricetta siciliana facilissima e golosa

cacocciuli-ca-tappa-i-l’ovu,-carciofi-imbottiti-meglio-dei-peperoni.-la-vera-ricetta-siciliana-facilissima-e-golosa


I carciofi ripieni con il tappo d’uovo sono una ricetta tipica siciliana e in dialetto vengono chiamati ‘cacocciuli ammuttunati ca tappa i l’ovu’. Sono un secondo piatto squisito, ma possono diventare anche un piatto unico. La morbidezza del carciofo, il formaggio sciolto, il rosso dell’uovo, sono tutti elementi che rendono questa ricetta unica nel suo genere. Una sola regola: quella di abbondare con i carciofi. Sono talmente gustosi che i commensali ne vorranno ancora e ancora. E potrete anche utilizzare il sughetto di cottura come condimento della pasta, per un pranzo completo.

Cacocciuli ca tappa i l’ovu, Ingredienti

  • carciofi 6
  • pangrattato 120 g
  • prezzemolo q.b.
  • caciocavallo
  • uova 2
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aglio 2 spicchi
  • passata di pomodoro
  • limone 1
  • olio q.b.

Preparazione

Cacocciuli ca tappa i l’ovu, vediamo come si preparano. Le dosi del ripieno sono approssimative perché dipendono dalla grandezza dei carciofi. Per preparare questo secondo piatto cominciate pulendo la verdura. Tagliate i gambi e metteteli da parte. Tagliate anche la parte superiore, quella pungente. Scavate i carciofi aiutandovi con un cucchiaino, eliminando così la peluria interna e formando una cavità. Metteteli in una pentola con l’acqua e una spruzzata di limone, per non farli annerire, e lasciateli cuocere. Intanto, potete passare a preparare il condimento. Tritate finemente il prezzemolo e l’aglio. Tagliate anche il caciocavallo a tocchettini.

In una ciotola versate il pangrattato insieme a: prezzemolo, aglio, caciocavallo, due cucchiai di olio extravergine di oliva, pepe nero e sale. Amalgamate il tutto e mettete da parte. Scolate i carciofi e asciugateli con un panno, per poi riempirli con il condimento. Quindi preparate il tappo di uova. Sbattetele insieme ad altro prezzemolo tritato e a un po’ di formaggio. Versate il composto sui carciofi, nella loro parte superiore (quella dove avete messo il condimento). Scaldate l’olio in padella e fateli friggere a testa in giù, in modo che le uova si solidifichino e creino il famoso tappo.

In un tegame fate rosolare l’altro spicchio d’aglio insieme all’olio extravergine. Versate la passata di pomodoro, un mestolo di acqua, sale e pepe. Aggiungete anche i carciofi ripieni e i gambi dei carciofi. Coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per almeno mezz’ora. I vostri carciofi ripieni con il tappo di uova sono pronti per essere serviti. Ricordate che potete realizzare il condimento secondo i vostri gusti personali. C’è chi aggiunge la salsiccia, chi la mortadella. C’è chi utilizza un altro tipo di formaggio. Oppure potete preferire uva e pinoli, o ancora le acciughe. Insomma, potrete riproporli in chiavi sempre differenti. Buon appetito.

LEGGI ANCHE—> Carbonara di carciofi, la variante golosa del piatto romano che si prepara in 10 minuti. La farete sempre così

cacocciuli ca tappa i l’ovu piuricette

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef 

 

Cacocciuli ca tappa i l’ovu, Carciofi imbottiti meglio dei peperoni. La vera ricetta siciliana facilissima e golosa scritto su Più Ricette da Maria.

Ufficio Stampa

0 comments on “Cacocciuli ca tappa i l’ovu, Carciofi imbottiti meglio dei peperoni. La vera ricetta siciliana facilissima e golosa

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: