California in ginocchio: “è la tempesta più grave dal 2005”

california-in-ginocchio:-“e-la-tempesta-piu-grave-dal-2005”


È cominciato nel peggiore dei modi il 2023 in California. Da diversi giorni, lo stato americano che lo scorso anno ha fatto i conti con lunghi periodi di intensa siccità, sta ora facendo i conti con quella che che il National Weather Service ha definito “la tempesta più impressionante dal gennaio del 2005”. Cicloni, venti oltre i 60 km orari, piogge torrenziali, frane e allagamenti stanno mettendo in ginocchio diverse aree del Paese. Il bilancio, ancora incerto e provvisorio, di quello che può considerarsi il primo evento meteorologico estremo del 2023, parla di 17 morti e di danni materiali per almeno un miliardo di dollari. Si calcola che siano più di 33 milioni i californiani che sono stati minacciati dalla tempesta e oltre 200mila le utenze, private e non, che sono state colpite da blackout elettrici. Almeno 50mila persone sono state costrette ad evacuare le proprie abitazioni, per il timore di esondazioni dei fiumi e il concreto pericolo di nuove frane.

Secondo quanto riporta il Los Angeles Times, il Malibu Canyon è stato chiuso in entrambe le direzioni a causa di una frana e di un grosso masso finito sulla carreggiata. Chiuso anche il Topanga Canyon, altra arteria particolarmente nevralgica, mentre a Hollywood Hills West, si registra il crollo di una parte consistente della collina. A Los Angeles, nel quartiere di Chatsworth, una grande voragine ha divorato due automobili. Drammatica la situazione anche nella Valle del Sacramento e nell’area della Baia di Monterey messe in pericolo dalle gravi inondazioni. L’intero borgo di Montecito, dove risiedono diverse celebrità, fra cui il principe Harry e la moglie Megan, Oprah Winfrey, gli attori Jennifer Aniston, Rob Lowe, Larry David, Gwyneth Paltrow e la cantante Katy Perry, è stato evacuato.
“Negli ultimi 30 giorni su Montecito – hanno scritto i vigili del fuoco su Twitter – sono caduti tra i 30 e 50 cm di pioggia a seconda dei luoghi, ben oltre la nostra media annuale di 43 cm”,
Un’altra celebre residente di Montecito, la conduttrice televisiva Ellen DeGeneres, ha pubblicato su Twitter un video in cui mostra, allarmata, il torrente di fango e detriti che si è formato accanto alla sua abitazione. “Dobbiamo essere più premurosi con Madre Natura – ha detto -, perché Madre Natura non è contenta di noi”.

Lunedì scorso, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha dichiarato lo stato di emergenza in California, mettendo così a disposizione del governo statale e delle amministrazioni locali le risorse federali per far fronte ai disastri generati dalle tempeste ancora in corso.
I meteorologi annunciano nuove precipitazioni (fino a 18 cm di pioggia) nei prossimi giorni, con conseguente pericolo di ulteriori inondazioni e smottamenti, soprattutto nelle aree in cui il terreno è stato saturato dalle piogge già cadute negli ultimi giorni

L’articolo California in ginocchio: “è la tempesta più grave dal 2005” proviene da The Map Report.

Vittorio Rienzo

0 comments on “California in ginocchio: “è la tempesta più grave dal 2005”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: