Campli: arriva Aldilàpp, il ‘trova defunti’: ( VIDEO ESCUSIVO SU YOU TUBE )



Il Comune farnese è tra i primi ad adottarlo. Permette la geolocalizzazione delle tombe, profili e ricordi dei defunti, acquisto da remoto di fiori, pulizie ed accessori

CAMPLI – E’ un’applicazione ‘trova defunti’ ma non solo. Installandola gratuitamente sullo smartphone, mette in condizione il cittadino di essere facilitato nell’individuazione del defunto nel camposanto ma anche di accedere a un archivio con i profili personali dei congiunti, nonché l’accesso ad alcuni servizi dedicati come ad esempio ceri, fiori e lampade votive.

Si chiama ‘Aldilàapp’, è sviluppata per diversi Comuni dalla società Stup1 ed è stata presentata questa mattina, nella sala conferenze del Bim di Teramo, da Federico Agostinelli, sindaco di Campli, il primo ad attivarla sul territorio nazionale.

Dal cimitero monumentale di grandi dimensioni a quello piccolo di un borgo storico, l’app che il Comune di Campli ha adottato, è in grado di risalire con precisione al nominativo ed alla posizione di un defunto, grazie ad una mappatura del cimitero che mette in correlazione luogo di sepoltura e identità del caro estinto. A quel punto, all’interno del cimitero farnese, sarà possibile seguire la segnaletica o utilizzarla attraverso il Qr Code che offrirà informazioni in tempo reale, tramite ricerca personale sul nominativo. “Si potrà accedere al profilo biografico di un proprio caro defunto – è stato spiegato -, e inserire informazioni come foto profilo e memorie, condividere una preghiera o un pensiero, conservare ed aggiornare l’identità digitale.”

Al servizio di ‘ricerca defunto’ si unisce la pratica funzione Fidelio che permette, a chi non ha la possibilità di recarsi di persona dal proprio caro, di inviare fiori, biglietti commemorativi, ma potrà anche acquistare servizi cimiteriali come la pulizia e la manutenzione della tomba, ordinandola a distanza tramite smartphone.

Per l’amministrazione comunale – spiega il sindaco di Campli, Federico Agostinelli -, si tratta dell’opportunità di offrire un servizio digitale innovativo ai nostri cittadini e a coloro che non vivono qui ma hanno ancora importanti legami affettivi, è uno stimolo per le aziende del territorio che offrono servizi cimiteriali e inoltre avremo a disposizione un archivio cimiteriale digitale centralizzato, per un servizio cimiteriale d’avanguardia che l’amministrazione, grazie anche al fattivo apporto dell’assessore Melissa Di Egidio, cura con particolare attenzione”.

La app è già funzionante e può essere scaricata gratuitamente già da oggi da Apple Store e Google Play Store.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: