carla-fracci-e-morta,-addio-all’etoile-della-danza:-sapete-quando-ha-iniziato-a-ballare?-il-retroscena-che-non-tutti-conoscono

Carla Fracci è morta, addio all’etoile della danza: sapete quando ha iniziato a ballare? Il retroscena che non tutti conoscono

Carla Fracci è morta all’età di 84 anni dopo ben 60 anni di carriera, sapete quando ha iniziato a ballare? Il retroscena che non tutti sanno.

Carla Fracci quando ha iniziato a ballare
Quando ha iniziato a ballare Carla Fracci. Fonte Foto: Getty Images

La notizia è appena arrivata. E, in un vero e proprio batter baleno, ha fatto il giro del web. All’età di 84 anni e dopo ben 60 anni di immensa ed eccellente carriera, è morta Carla Fracci. Pochissime ore fa, purtroppo, vi abbiamo raccontato delle sue condizioni di salute. Che, a quanto pare, sembravano essere piuttosto gravi. Adesso, invece, la tragica notizia della sua scomparsa.

Il mondo della danza piange. Carla Fracci è morta! Una notizia davvero sconvolgente, da come si può chiaramente comprendere. E che, com’è giusto che sia, ha lasciato tutti i suoi sostenitori completamente senza parole. Cosa sappiamo, però, su di lei? La sua carriera, diciamoci la verità, è davvero immensa. Ma siete curiosi di sapere come ha iniziato a ballare? Il suo nome rappresenta la vera e propria essenza della danza classica, ma quando e come ha iniziato a muovere i primi passi in questo mondo? Ve lo raccontiamo noi: senza alcun dubbio, non tutti ne sono a conoscenza!

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Quando ha iniziato a ballare Carla Fracci? Era davvero piccolissima!

Nel corso della sua lunghissima ed eccellente carriera, lo sappiamo benissimo, Carla Fracci ha indossato diversi panni. E, soprattutto, ha interpretato numerosi personaggi. A partire da Cenerentola fino a Giselle, l’etoile della danza classica italiana ed internazionale vanta di un curriculum davvero impressionante. Ebbene, ma come e quando ha iniziato a muovere i primi passi in questo mondo? Se oggigiorno viene considerata una vera e propria leggenda per la danza, come si è appassionata alla danza? E, soprattutto, come vi è entrata?

Da quanto si apprende dal web, sembrerebbe che Carla Fracci abbia da sempre avuto la danza nel sangue. Si legge, infatti, che, trasferitasi nuovamente a Milano con i suoi genitori alla fine della guerra, la piccola Carla abbia iniziato a frequentare un circolo ricreativo dove si trovavano tutti i parenti dei tranvieri, era proprio questa la professione di suo padre in quegli anni. È proprio in queste occasioni che tutti i presenti notano una certa propensione di Carla Fracci al ritmo e alla danza. Convincendo, quindi, i suoi genitori a farle fare un provino per la Scala di Milano. Da quel momento, poi, è storia!

Carla Fracci quando ha iniziato a ballare
Fonte Foto: getty Images

Cosa ci dite voi? Eravate a conoscenza di questo retroscena?

%d bloggers like this: