cronaca

Caso Denise Pipitone, il passato di Olesya Rostova: baci lesbo e filmati hot, lo youtuber “cerca popolarità” [VIDEO]

caso-denise-pipitone,-il-passato-di-olesya-rostova:-baci-lesbo-e-filmati-hot,-lo-youtuber-“cerca-popolarita”-[video]

Credits: Instagram @roma_bler

Caso Denise Pipitone, uno youtuber prova a smascherare Olesya Rostova con foto e video sui social: secondo il ragazzo è solo in cerca di popolarità

Oggi è il giorno della verità sul caso Olesya Rostova, la ragazza russa che potrebbe rivelarsi Denise Pipitone, la bimba scomparsa da Mazara Del Vallo nel 2004. La vicenda, vista la forte somiglianza con Piera Maggio, mamma di Denise, e alcuni punti in comune con la storia della bimba come l’arco temporale della scomparsa (2004-2005) e la stessa età, ha generato una grande eco mediatica anche in Italia: tante trasmissioni tv, giornali e media hanno dato risalto alla notizia, Twitter è letteralmente esploso pensando alla sola possibilità di poter trovare la bimba scomparsa da ormai 17 anni, segno che tutti, tanto all’epoca quanto oggi, hanno a cuore il caso della piccola Denise.

La tevelevisione russa alla quale Olesya Rostova ha rivolto il suo appello alla ricerca della madre, ha però fiutato la possibilità di un ritorno di ascolti incedibile. Il programma ‘Lasciateli parlare’ si è rivelato una sorta di strumentalizzazione dei drammi delle povere persone, mandate in pasto in diretta tv. La trasmissione ha addirittura ritardato la comunicazione del gruppo sanguigno di diversi giorni, ‘barattandolo’ con un collegamento ins tudio del legale di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, per alimentare la ‘pista italiana’.  La stessa Olesya, a parte nella puntata in cui ha fatto l’appello in lacrime, è sempre apparsa sorridente a favore di telecamere, quasi più attenta alla sua immagine che ai possibili risultati dei test del Dna con le varie madri presenti in studio. Il pm che ha lavorato al caso Denise Pipitone aveva già bollato come “una sceneggiata” la vicenda.

Dubbi alimentati da uno youtuber, che sui social utilizza il nickname ‘Roma_bler’, che ha postato foto e filmati del passato di Olesya su Instagram: nei video la ragazza è ritratta in atteggiamenti disinibiti a favore di telecamera, alcuni anche un po’ spinti. Il ragazzo nella didascalia, tradotta alla buona in lingua italiano, cerca di lanciare un avvertimento: “Olesya Rostova era un’attrice del mio reality Show su YouTube. Non giocare con i sentimenti delle persone in TV, lei mente. Ho un sacco di video in cui mi dice che è pronta a fare qualsiasi cosa per la popolarità e oltre. Per lei, questa è la cosa più importante. Non ti lascero ‘ ingannare! Seguiteci, andrò in TV e vi mostrerò tutto. Mostra questo video a tutti!“. Lungi da noi criticare il comportamento di una ragazza di 20 anni, che ha tutta la libertà di vivere la sua sessualità nel modo in cui preferisce e dare di sè l’immagine che più le piace, concentriamoci sulle parole: se ciò che afferma lo youtuber fosse vero, sembra si possa materializzare l’ennesima delusione per la povera Piera Maggio.

lui usa l’onda mediatica di Olesya e la tv russa ha strumentalizzato e sta strumentalizzando il dolore di una madre, io non ci credo più nella razza umana. Ho perso le speranze, Piera Maggio dal 2004 non trova pace. Tutto questo è vergognoso. #DenisePipitone #OlesyaRostova pic.twitter.com/hHdbj7dKe9

— ▫️ (@cines3_) April 7, 2021


0 comments on “Caso Denise Pipitone, il passato di Olesya Rostova: baci lesbo e filmati hot, lo youtuber “cerca popolarità” [VIDEO]

Leave a Reply

%d bloggers like this: