Categoria: GOSSIP

Tommaso Zorzi Non è Più Single: “Non Sono Più Solo Come Prima. Ci Stiamo Conoscendo”

tommaso-zorzi-non-e-piu-single:-“non-sono-piu-solo-come-prima.-ci-stiamo-conoscendo”

Tommaso Zorzi Tommaso Zorzi paparazzato a Milano insieme a Tommaso StanzaniNelle ultime ore il vincitore del GF Vip 5 Tommaso Zorzi e l’ex allievo di Amici 20 Tommaso Stanzani sono stati pizzicati insieme in centro a Milano in atteggiamenti affettuosi dai paparazzi del magazine Chi che poi ha postato le foto sul nuovo numero. Sul periodico diretto da Alfonso Signorini si parla addirittura di baci e coccole, anche se il ballerino non ha mai parlato del suo orientamento sessuale.

L’opinionista de L’Isola di Famosi 15 ha parlato della paparazzata attraverso delle Stories su Instagram e subito dopo è tornato sulla vicenda quando Andrea Zelletta, a Il Punto Z ha chiesto al rampollo meneghino se è davvero fidanzato con il danzatore del talent show di Maria De Filippi.

La domanda scomoda di Andrea Zelletta al rampollo meneghinoNel nuovo appuntamento de Il Punto Z, oltre a parlare della loro prima volta dopo la scelta di Uomini e Donne e del Grande Fratello Vip 5, Andrea Zelletta ha fatto una domanda diretta al conduttore Tommaso Zorzi.

“Aspetta che devo chiederti una cosa. Ma tu sei fidanzato? Qui escono foto come se fossi Belen. Ho visto i ditini, dito e dito di nascosto. Adesso ho visto altre fotografie con il tuo omonimo. Con chi stai? Con chi sei fidanzato? Voglio saperlo ora. Falso devi dirmi la verità”, ha detto l’ex tronista. A quel punto il rampollo meneghino preso alla sprovvista dall’ex compagno d’avventura è stato abbastanza vago, ha precisato di non essere fidanzato, ma ha anche confermato che sta frequentando qualcuno. Chi sarà?

Tommaso Zorzi rivela di non essere più singleEbbene sì. a Il Punto Z Andrea Zelletta ha preso alla sprovvista il conduttore Tommaso Zozi chiedendo a lui se è davvero fidanzato con Tommaso Stanzani, ex allievo di ballo del talent show Amici di Maria De Filippi.

A quel punto il 26enne milanese ha risposto così: “Se sono fidanzato? No. Hai visto cose? Allora guarda meno. Con chi sono fidanzato adesso? Te lo dirò dopo questa intervista. A parte gli scherzi, non sono fidanzato con nessuno. Però non sono nemmeno da solo. Sto conoscendo. Ho avuto anni di solitudine prima di adesso. Adesso forse la fortuna mi ha assistito e potrebbe essere diverso da prima. Ogni volta che lo dico mi porta sfortuna, quindi non dico altro”.

Rudy Zerbi, Il Suo Vero Padre è Davide Mengacci: Perché L’ha Scoperto A Trent’anni?

rudy-zerbi,-il-suo-vero-padre-e-davide-mengacci:-perche-l’ha-scoperto-a-trent’anni?

Non deve essere facile scoprire da adulti, all’età di 30 anni, figli di un volto noto della TV. Per Rudy Zerbi è andata così: in una strana notte di Natale, ha scoperto che Davide Mengacci è il suo vero padre.

Quando tu pensi che la tua vita sia in un modo e poi scopri che è tutta un’altra cosa, è difficile rimanere impassibile e freddi. E tutte le volte che me lo ricordano io reagisco così, perché da una parte è bellissimo però dall’altra è difficile.

Leggi anche: Rudy Zerbi: che lavoro faceva prima di arrivare in tv? Tutte le curiosità sul volto di Amici 2021

Rudy Zerbi: «Lo incontravo nei corridoi di Mediaset senza sapere chi fosse» Davide Mengacci aveva avuto una relazione con la madre di Rudy Zerbi, Luciana Coi, ma venuto a sapere della gravidanza aveva deciso di interrompere i rapporti e di non riconoscere il nascituro. Solo molti anni dopo, la signora Luciana, avendo scoperto di essersi ammalata di un tumore fortunatamente guarito, ha deciso di raccontare tutta la verità al figlio sulle sue origini.

Ho perdonato, ma mio padre è un altro: ho imparato che i figli sono di chi li cresce, per questo mio papà è Giorgio.

Rudy Zerbi e sua madre, Luciana Coi

Alla rivelazione è seguita una grande rabbia, ma il coach di Amici oggi non porta rancore a Mengacci, anzi, dice di avere tre padri: Roberto Zerbi, l’uomo che gli ha dato il cognome e primo marito di Luciana, Mengacci e appunto Giorgio Ciana, l’albergatore di Santa Margherita Ligure che si è legato alla madre in seconde nozze e lo ha cresciuto dai tre anni in su. Certo, però la situazione è stata piuttosto strana per Zerbi, che ha ammesso con un po’ di rammarico:

Spesso lo incontravo nei corridoi di Mediaset senza sapere che lui fosse il mio papà.

Rudy Zerbi e suo padre, Davide Mengacci

A presentare i due è stata Mara Carfagna, che all’epoca lavorava in televisione con Davide Mengacci. Entrambi invitati a una festa, finalmente padre e figlio si sono ritrovati faccia a faccia. E le prime parole di Rudy sono state semplicissime:

Ciao Davide, mi chiamo Rudy e sono il figlio di Luciana.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo dello spettacolo con DonnaPOP!

Rudy Zerbi: Che Lavoro Faceva Prima Di Arrivare In Tv? Tutte Le Curiosità Sul Volto Di Amici 2021

rudy-zerbi:-che-lavoro-faceva-prima-di-arrivare-in-tv?-tutte-le-curiosita-sul-volto-di-amici-2021

Rudy Zerbi è ormai un volto familiare per chi segue Amici, ma il talenti di Maria De Filippi è solo una delle tante cose che fa: oltre che conduttore televisivo, infatti, Zerbi è anche conduttore radiofonico, produttore discografico e talent scout. Ecco dove lo abbiamo già visto (o sentito) e in più qualche curiosità sulla sua particolarissima vita privata…

Leggi anche: Amici 2021, Alessandra Celentano ieri e oggi: ecco com’era l’insegnante di danza in passato

Chi è Rudy Zerbi? Rodolfo Zerbi, detto Rudy, è nato a Lodi il 3 febbraio del 1969, sotto il segno zodiacale dell’Acquario. Trascorre l’infanzia e l’adolescenza a Santa Margherita Ligure e dopo il diploma si trasferisce a Milano, dove si laurea in Giurisprudenza. Le prime esperienze radiofoniche avvengono già durante gli anni del liceo, come dj della discoteca Covo di Nord Est e di Radio Tigullio,  e gli aprono le porte della Sony Music, dove inizia a lavorare come produttore discografico e come talent scout. In radio diventa famoso per l’ironia delle sue interviste e collabora con molti artisti italiani del calibro di Gianni Morandi, Renato Zero, Biagio Antonacci, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, per nominarne solo alcuni.

Anche il mondo televisivo, però, ha sempre affascinato Rudy Zerbi. La sua esperienza in TV inizia in  collaborazione prima con la Gialappa’s Band e poi con Maria De Filippi in molti dei suoi programmi come Amici e Italia’s Got Talent, rispettivamente come insegnante di canto e giurato. Nel frattempo, però, non abbandona mai completamente il mondo della radio e diventa una delle voci di punta di Radio Deejay, conducendo molti fortunati programmi.

Rudy Zerbi e i suoi tre papà Le curiosità su Rudy Zerbi riguardano la sua vita privata: il conduttore ha tre papà. Figlio di una ragazza madre milanese, Luciana Coi, il primo di questi è Roberto Zerbi, il primo marito della madre, che l’ha conosciuta mentre era incinta e dato il suo cognome al bambino. Purtroppo però il matrimonio finisce prestissimo e a crescere il piccolo Rudy è Giorgio Ciana, albergatore ligure e secondo marito di Luciana.

Rudy Zerbi e sua madre, Luciana Coi

Nel 2010 viene resa nota la notizia che il padre biologico di Rudy Zerbi è Davide Mengacci, un volto noto della televisione italiana. La signora Luciana, credendo di essere in punto di morte, rivela finalmente questo segreto al figlio vedendo Mengacci in TV la notte di Natale, ma a far conoscere padre e figlio è Mara Carfagna durante una festa. Il rapporto tra i due non è tra i più semplici, ma pare che tra i due negli ultimi anni ci sia stato un riavvicinamento.

Rudy Zerbi e suo padre, Davide Mengacci

Vuoi conoscere tutti i segreti dei vip? Leggi DonnaPOP!

Andrea Zelletta: ‘Tra Me E Natalia La Passione Non Manca. Presto Il Mio Nuovo Disco’

andrea-zelletta:-‘tra-me-e-natalia-la-passione-non-manca.-presto-il-mio-nuovo-disco’

Intervista ad Andrea Zelletta Pochi giorni fa una sfacciata confessione di Natalia Paragoni con i follower di Instagram, ha catturato l’attenzione del Web sulle doti amatorie dell’ex tronista Andrea Zelletta. La sua compagna, infatti, spiegando di esser dovuta correre in farmacia per risolvere un problema muscolare, non ha nascosto di essersi “data da fare” sotto le lenzuola con il fidanzato. Di qui, lo sbigottimento dei più pudichi e le grasse risate di chi, compreso lo spirito dell’aneddoto, ha avuto invece l’ironia di scherzarci su.

Novella 2000 ha voluto approfondire la questione col diretto interessato, e si è messa in contatto con Andrea Zelletta che è stato intervistato dal nostro Armando Sanchez. L’intervista completa la trovate nel nuovo numero della rivista, uscito ieri in tutte le edicole della Penisola.

Intanto, abbiamo chiesto al finalista dell’ultimo Grande Fratello VIP se in effetti Natalia Paragoni abbia detto tutta la verità, e Andrea Zelletta ha risposto così:

“È tutto verissimo! Natalia ed io siamo molto passionali, non ci vedo nulla di strano. Se stiamo bene insieme, perché privarcene? Tutte le coppie dovrebbero prendere esempio. Fare tanto sesso con il proprio partner fa benissimo, e aiuta a mandare avanti il rapporto al meglio. Ovviamente le critiche non sono mancate, molti siti web hanno travisato la notizia, che doveva apparire ironica e leggera. In fondo, sono cose che accadono. Solo, mi sembra strano che nel 2021 ancora la gente debba scandalizzarsi per certe cose naturalissime”.

Il futuro di Andrea e Natalia La sintonia tra Andrea e Natalia, nata negli studi del dating show Uomini e Donne, matura dunque di giorni in giorno, e non solo in camera da letto. La coppia infatti ammette di fantasticare spesso sul proprio futuro insieme, parlando di costruire una famiglia con tutti i crismi del caso.

“Abbiamo tanti progetti per la mente, e come tutte le coppie vogliamo una casa tutta per noi, una famiglia e – chissà – in futuro anche dei bambini. Sono tutte cose importanti che servono per accrescere l’amore tra un uomo e una donna”.

Intanto, tra i progetti a breve termine di Andrea Zelletta c’è il lancio di un nuovo disco come deejay. D’altronde è ormai diverso tempo che l’ex modello si diletta con la musica, e i risultati sono sempre più tangibili. Natalia invece sta diventando un’esperta di beauty ed estetica, tanto da sottoporre spesso il fidanzato a sedute di bellezza elargendogli creme e cosmetici. Di lei, Zelletta parla con l’entusiasmo negli occhi e nella voce:

“Natalia è davvero la ragazza che fa per me. Di questi tempi non è facile trovare così tanta empatia tra due persone. Io ci sono riuscito e lo dico a voce alta: mi reputo un uomo fortunato”.

Zelletta: il passato nella moda E se il presente lo fa sprizzare di felicità ed entusiasmo, ripensando al passato Andrea Zelletta non rimpiange – almeno completamente – di aver lasciato il mondo della moda per la TV.

“Quello che mi manca tanto sono i viaggi. Avevo agenzie internazionali e ho avuto parecchie esperienze lavorative. Quello che non mi manca invece è la freddezza che c’è nel mondo della moda. I modelli si riconoscono solo dall’aspetto fisico, ma nessuno sa chi veramente si nasconde dietro quella immagine”.

Nel suo futuro professionale, insomma, oltre ai progetti che lo vedranno impegnato con la stessa Natalia e con la musica, Andrea Zelletta vede il piccolo schermo.

La televisione lo ha visto affacciarsi da timido ragazzo del Sud alla ricerca dell’amore con Uomini e Donne, e trionfare grazie al recente GF. E poco importa se all’inizio della sua esperienza nel reality qualcuno lo rimproverava di apparire troppo silenzioso.

“La gente può pensarla come vuole”, risponde Andrea. “Per quanto riguarda il mio carattere, sono proprio così. Non mi piace alzare la voce. Mi capita solo quando ne vale veramente la pena”.

Correte a leggere l’intervista completa ad Andrea Zelletta su Novella 2000!

Novella 2000 © riproduzione riservata.

L’artista Bansky Potrebbe Avere Un Flirt In Corso: Ecco Con Chi

l’artista-bansky-potrebbe-avere-un-flirt-in-corso:-ecco-con-chi

Qualche tempo fa fuori dalla casa del noto regista Massimoemilio Gobbi a Venezia, in zona San Pantalon Campo Santa Margherita, pare si sia avvistato il misterioso artista e writer inglese Banksy, accompagnato da una bellissima ragazza dai tratti esotici.

Secondo le nostre ricerche, la fanciulla in questione dovrebbe essere Moon. Moon è la ex hostess di una famosa compagnia aerea originaria delle Isole Mauritius.

Sarà forse lei la donna che ha rubato il cuore al “Maradona dell’Arte”?!

Qui sopra trovate una foto di Moon, bellezza esotica. Potrebbe essere lei la donna avvistata con il misterioso artista Banksy fuori dalla casa veneziana del regista Massimoemilio Gobbi.

A Bansky si è attribuita la paternità del murales intitolato Il naufrago bambino, apparsa proprio nella Laguna.

a cura di Mattia Pagliarulo

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Cos’è successo a Bradley Cooper ed alla sua carriera?

Anzitutto, come si evince dalla foto, per un periodo si è fatto crescere la barba (anche se quella foto dovrebbe risalire al 2018, periodo in cui Bradley stava girando A Star is Born).

In secondo luogo, Bradley non è scomparso dalle scene, né perso il suo talento.

E’ pur vero che, per la piega che la sua carriera ha preso, si ha l’impressione che Bradley sia sparito un po’ nel nulla (considerato che l’ultimo film di cui tutti ci ricordiamo chiaramente, American Sniper, uscì nel lontano 2014. A questo seguirono gli sfortunatini Joy Burnt, delle parti in cui prestò solo la voce (Guardiani della galassiaThe Avengers 10 Cloverfield Lane) e che non gli furono quindi attribuiti dagli italiani, The Mule e il sopraccitato A Star is Born: il primo è un film del 90enne Clint Eastwood, indirizzato quindi ad un pubblico perlomeno adulto, mentre il secondo (un capolavoro del cinema moderno) venne generalmente percepito, vista anche l’interprete principale, come riguardante un pubblico più giovanile.

Ma la realtà è appunto che Bradley diede un’ottima prestazione in The Mule, e incantò in A Star is Born (che per giunta diresse!), il quale ricevette 8 nomination agli Academy Awards.

Bradley (è immaginabile) spese molto tempo ad assimilare la tecnica del regista, il che gli permise di dirigere A Star is Born, appunto; inoltre, Bradley è molto attivo come produttore cinematografico (produsse il capolavoro Joker nel 2019; così come American Sniper; e fu produttore esecutivo di LimitlessThe WordsIl lato positivo e American Hustle… quando si dice fiducia in se stessi!); questo va ad evidenziare la sua duttilità (lo abbiamo pure sentito cantare in A Star is Born) e, se 26 film in 10 anni non fossero abbastanza, il suo impegno su diversi fronti.

In definitiva, la carriera di Bradley Cooper in crisi proprio non lo è; a dire il vero, l’attore è in continua crescita (Il lato positivo→ American Sniper → Joy→ A Star is Born→ Joker [produttore]).

Buona foruna, Bradley! 😀

Attrice che a rovinato la sua carriera per aver mostrato troppo il corpo?

Per molto tempo, non è stato un grosso problema per la maggior parte delle attrici fare scene di nudo. Ma non quando quell’attrice era Meg Ryan. No, no, no! A questo “tesoro degli Stati Uniti” era severamente proibito.

Lo ha fatto e sembrava aver commesso un crimine o un peccato. Nessuno poteva credere che lo avesse fatto.

Durante le riprese del film, anche il protagonista nel film, Mark Ruffalo, era a disagio per il fatto che lo stesse facendo e ha provato ansia da prestazione, e si vedeva.

Quando il film è stato rilasciato, Entertainment Weekly ha intitolato così l’articolo:

Meg Ryan si mette a nudo, rende nervoso il protagonista

E Mark Ruffalo ha ammesso nelle interviste di essere davvero spaventato nel fare quelle scene audaci con Ryan e che il regista gli ha urlato: “Non sei più a scuola!“.

Ryan ha affermato di essere stata “scioccata” dalle reazioni viziose che ha subito per essersi messa a “nudo”.

In una famigerata intervista, il conduttore di talk show veterano Michael Parkinson l’ha istigata:

“Come hai potuto apparire nuda? Avresti dovuto preparare il tuo pubblico prima di fare qualcosa di diverso! “

Quando il film è stato presentato per la prima volta, i giornalisti non hanno avuto dubbi sul film, ma solo su di lei:

Ti senti a disagio a fare quelle scene “a corpo nudo”? “Sei felice di aver perso un po’ della tua buona immagine?

Com’era prevedibile, la reazione della critica al film è stata negativa e focalizzata principalmente sulla sua nudità.

Sembrava che la sua carriera fosse davvero finita. È stata una delle più grandi protagoniste degli anni ’90 e la regina della commedia romantica indiscussa dalla fine degli anni ’80 agli inizi degli anni 2000, ma poi quel film del 2003 l’ha rovinata.

In realtà, in quel periodo, un’altra questione contro di lei era che avrebbe tradito il marito Dennis Quiad con Russell Crowe, suo co-protagonista in Proof of Life. La Ryan non fece commenti, ma disse che Quiad l’aveva tradita per gran parte del loro matrimonio.

Quando le buone offerte cinematografiche si sono esaurite, è stata piuttosto filosofica e ha detto ai giornalisti:

Penso che il sentimento con Hollywood sia stato reciproco. Ho sentito di aver chiuso con loro quando loro han sentito di aver chiuso con me.

Meg Ryan ora vive a New York City con il suo partner musicista, John Mellencamp. Lavora come sceneggiatrice e spera di iniziare la carriera da regista.

Ha detto che ora è felice e libera.

Buon per lei. Grazie per aver letto.

Debora Cattoni il suo volto immortalato dal Pittore di Dubai in Arte Shaficameo, Photographer, Ministry of Economy

c5c4b858-f349-4b8b-b884-91a5eb94700fAbbiamo avuto  il piacere di vedere nel profilo instagram di Debora Cattoni il suo volto immortalato dal Pittore di Dubai in Arte Shaficameo, Photographer, Ministry of Economy, che vive attualmente nei paesi arabi e dove ha presenziato proprio all’evento di Debora “ In Memory of Ferruccio Lamborghini “ che si è svolto il 17 ottobre 2019 al Polo Club Equestrian in UAE.

Ricordiamo che Debora è Manager di eventi creati e sostenuti da lei, grazie alla collaborazione dei migliori sponsor, attualmente businesswoman nel mondo del cinema e in lavorazione ad un progetto targato Hollywood.

Siamo riusciti a contattare Debora con la concessione di una domanda, in questo periodo particolare a livello globale.

https://www.instagram.com/shaficameo/?igshid=17bvd98c4pzij

Debora come la stai vivendo questa quarantena?

Approfitto e colgo l’occasione per fare gli auguri oggi al mio mentore Fabio Lamborghini, nipote del fondatore della casa automobilistica Lamborghini, poiché è il suo compleanno.

Sto vivendo questi momenti con la mia famiglia, uniti più che mai, forse il lato positivo di questa medaglia è proprio dare importanza e priorità alle persone della tua vita, per poi ripartire più forti di prima.

Torneremo a fare eventi e a svolgere il nostro lavoro con devozione. Un grazie particolare a questa rivista per avermi dedicato uno spazio.

Debora

La Roma chiama a raccolta sponsor e tifosi vip contro il Coronavirus

Agli sponsor sono stati chiesti idee e progetti, ai supporter del mondo dello sport e dello spettacolo di raccogliere fondi a favore degli ospedali romani

Nuova strategia della Roma nella lotta al coronavirus: sono state chieste nuove idee e progetti agli sponsor che hanno dato feedback positivo. Non solo, da giorni il club giallorosso sta chiamando a raccolta tutti i propri tifosi più importanti – attori, cantanti, uomini di spettacolo e così via – perché facciano da testimonial presso il pubblico (diversissimo tra loro) per la raccolta di aiuti a favore dello Spallanzani e degli altri ospedali romani, con l’obiettivo di debellare al più presto il coronavirus.

La risposta dei vip è stata massiccia, ed infatti appelli in video – a tinte più o meno romaniste – da giorni inondano il web. L’ultimo “acquisto” della squadra, tra l’altro, è stata l’olimpionica Bebe Vio, anche lei in prima linea per combattere la malattia. Insomma, il motto in casa Roma può essere proprio tutti insieme appassionatamente. E ciò che conta davvero, in fondo, è l’avverbio finale. Lo riporta gazzetta.it.