HOME INTERVISTA

Intervista a Caterina Guazzo: la forza dell’autostima



Caterina-Guazzo

Caterina Guazzo nata a Soave laureanda in scienze motorie il suo segno Bilancia la sua attrice preferita Angelina Jolie. Il suo motto di sempre: “Volere è potere nulla è impossibile e questo non significa che sia tutto facile… ma del resto la vita ci mette davanti a sfide ogni giorno e sta a noi stessi affrontarla nel modo migliore” Oggi abbiamo 

Caterina Guazzo: Se fosse un opera d’arte sarebbe un Tamara de Lempicka, chi legge fino in fondo questo articolo solo per curiosità, trovare in Caterina una personaggio a cui appassionarsi tanto da sentirne la mancanza ancor prima di giungere all’ultimo rigo di questa intervista.  Caterina Guazzo, la protagonista della prima copertina GOLD è una veterana del fitness dotata di forte personalità e autostima :  ” L’autostima è la qualità che può aiutarci ad affrontare ogni tipo di situazione, perché significa conoscere i propri limiti e investire sui propri punti di forza” ma Caterina è anche una sentimentale, passionale, sognatrice,  innamorata della vita  per lei  l’amore  non è una cosa tranquilla, non è delicatezza, confidenza,  comprensione, gentilezza, rispetto, per Caterina l’ Amore appartiene all’enigma come la sua natura.  Bene… l’enigma si colloca tra le figure mitologiche greche di solito non si risolvono proprio su questa base che abbiamo chiesto ad Caterina di rispondere alle nostro domande per comprendere le sue qualità come l’ottimismo: Ottimista cerco di vedere sempre il lato positivo anche in situazioni spiacevoli

 

Caterina quando inizia il tuo percorso?

Giocavo a pallavolo poi per infortunio ho dovuto smettere e ho iniziato ad allenarmi in palestra ed è stato subito amore! Ho incontrato un bravissimo PT che mi ha insegnato a sollevare pesi e mi ha fatto capire che se volevo risultati e volevo scolpire il mio fisico i corsi non servivano a nulla… mi disse che geneticamente ero portata per questo sport così mi preparai per la mia prima gara e ottenni subito il primo posto nel 2015 al Trofeo due torri

Premi importanti vinti?

La gara più importante in Italia al primo colpo vinsi il titolo più prestigioso in Italia di Campionessa ITaliana nella federazione più importante IFBB

 

Come ti vedi tra 5 anni?

Realizzata nella mia carriera di atleta e lavorativa e perché no mi piacerebbe diventar madre non troppo tardi Oggi guardandoti allo specchio come ti definisci?: Una ragazza semplice con i valori che mi hanno insegnato i miei genitori e una sognatrice Ci racconti tutto dall’inizio come ti sei avvicina a questo sport?: Come dicevo é nato tutto per caso dopo aver abbandonato la pallavolo e grazie al personal trainer della palestra che ho frequentato Cosa ti piace di questo sport Che sei tu stesso l’artefece del tuo successo dipende tutto dalla forza di volontà che si ha e dal volere. Cosa significa per te essere bella? Star bene con se stesse guardarsi e piacersi Pensi che questo spot ti abbia cambiato? e se sì in cosa? : Si oltre lo stile di vita che comporta mi ha fatto capire che per ottenere quello che si vuole ci sono sempre dei sacrifici da fare ma poi la soddisfazione é molto più grande Molte volte si sente parlare di un eccessivo utilizzo di integratori tu cosa ne pensi a riguardo? : Penso c’è un limite a tutto e penso che spesso vengano usati in maniera eccessiva per ottenere un risultato che non é mai stato ottenuto…. Io penso che un uso eccessivo non faccia di certo essere un atleta un campione non è quello che lo fa Ci sono stati momenti scoraggianti in cui stavi per mollare tutto?  Ci sono stati momenti difficili sì ma non ho mai pensato di abbandonare poiché è una passione che mi scorre nelle vene e non riesco far a meno di mangiare bene e allenarmi La tua cucina preferita? La cucina di mamma Il piatto che ami cucinare di più?  Ultimamente cucino di giorno in giorno riso pollo e verdure… ma amo cucinare i dolci il tuo rapporto con l’ambizione? Credo sia fondamentale per crescere Come definisci il tuo stile o meglio che capo di abbigliamento non deve mai mancare nel tuo guardaroba? L’abito elegante e il tacco Come ti piacerebbe essere ricordata da 100 anni?  Come una ragazza semplice con le idee chiare  Una tua citazione una frase che ripeti spesso: Credi in te stesso Chi sono dei riferimenti o una persona in particolare che ti ha aiutato a nei momenti più difficili?  Le mie sorelle a cui voglio un bene immenso sono un parte del mio cuore

Un ultima domanda … il senso della vita?

La vita è un dono meraviglioso… Ma per viverla al meglio io credo che donare agli altri sia una cosa bellissima soprattutto a chi ci circonda

 

 

 

 

 

0 comments on “Intervista a Caterina Guazzo: la forza dell’autostima

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: