attualità

Cena di Natale, Il trucco per pulire le vongole alla perfezione senza rischio di sabbia. Ne basta solo un cucchiaino nell’acqua

cena-di-natale,-il-trucco-per-pulire-le-vongole-alla-perfezione-senza-rischio-di-sabbia.-ne-basta-solo-un-cucchiaino-nell’acqua

Cenone di Natale, pulire le vongole è una delle cose più importanti: svelato il trucco per non sbagliare.  Vongola è il termine utilizzato per diverse specie di molluschi che popolano -in genere- i nostri mari (e non solo). Fonte di proteine (11 g  per ogni 100 g di prodotto) e di carboidrati (2,5 per 100 g), gli italiani amano prepararle in tantissimi modi.

Tra le varie tradizioni natalizie, c’è una che è sempre in voga, quelle di cucinare le vongole insieme agli spaghetti come un ottimo primo di pesce. Molti le cucinano proprio in occasione del Cenone della vigilia (il 24 dicembre). Forse non lo sapete, ma esiste un trucco infallibile per pulire le vongole alla perfezione.

Come pulire le vongole alla perfezione: il trucco per non sbagliare

Per l’imminente cenone di Natale, tantissime persone prepareranno il classico ‘spaghetto alle vongole’. La prima cosa che bisogna fare per realizzare uno splendido piatto è di pulirle alla perfezione. Pulire le vongole è un’operazione di fondamentale importanza: se si sbaglia, è possibile che il nostro piatto non riesca. La cosa probabilmente più fastidiosa è quella di “sentire” proprio la sabbia mentre si masticano questi molluschi.

LEGGI ANCHE—> Gli spaghetti alle vongole di Cannavacciuolo: “Il mio segreto? Ecco cosa aggiungo alla fine per farli super cremosi”

Il primo passaggio da fare è quello di togliere le vongole già morte e quelle rotte. Quelle vive devono “spurgare” in acqua salata. Prendete una ciotola grande e aggiungete 35 grammi di sale per ogni litro di acqua. Mescolate bene fino al momento in cui il sale non si sarà totalmente sciolto. Coprite il recipiente e lasciate in ammollo per almeno 2 ore (il massimo di risciacqui da fare è pari a 2).

Ora è il momento del trucco infallibile. Prendete un po’ di farina e mettetela nel recipiente: le vongole percepiranno che c’è qualcosa da mangiare e inizieranno a filtrare l’acqua eliminando la sabbia. Dopo altre 2-3 ore, togliete le vongole una alla volta e sciacquatele con il rubinetto. Create un nuovo recipiente con acqua e sale dove farete riposare per altre 3-4 ore. A questo punto, saranno finalmente pronte per essere cucinate! iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

LEGGI ANCHE—> Frittura di calamari al forno: il trucco per friggere il pesce in forno senza odori e in poco tempo

vongole
vongole

L’articolo Cena di Natale, Il trucco per pulire le vongole alla perfezione senza rischio di sabbia. Ne basta solo un cucchiaino nell’acqua proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

0 comments on “Cena di Natale, Il trucco per pulire le vongole alla perfezione senza rischio di sabbia. Ne basta solo un cucchiaino nell’acqua

Leave a Reply

%d bloggers like this: