christian-eriksen,-il-comunicato-della-societa:-e-necessario,-subito!

Christian Eriksen, il comunicato della società: è necessario, subito!

Grossa decisione quella presa nei confronti di Eriksen, che aveva subito un attacco cardiaco in campo ad Euro 2020, salvandosi per pochissimo.

Una notizia molto importante riguarda il calciatore della nazionale danese e dell’Inter. Dopo l’attacco di cuore subito in campo nel corso del match Danimarca-Finlandia per la prima giornata a gironi di Euro 2020, Christian Eriksen ha osservato alcuni giorni di riposo in ospedale.

Christian Eriksen con la Danimarca
Christian Eriksen con la Danimarca Foto dal web

Il centrocampista offensivo nerazzurro è rimasto sotto stretta osservazione, con i medici che hanno cercato di capire a cosa potesse essere attribuito l’arresto cardiaco che ha rischiato di uccidere Eriksen a soli 29 anni.

Il giocatore pratica attività sportiva costantemente sin da quando era bambino ed ogni volta, annualmente, aveva ottenuto i certificati di idoneità sportiva richiesti senza mai mostrare alcuna problematica correlata alla sua salute.

Per questo motivo l’attacco cardiaco non si spiega ed ancora non si conoscono le cause del tutto. Intanto ora arriva una notizia importante che riguarda il giovane calciatore.

A rendere noto questo aggiornamento è la DBU, la Federazione calcistica danese, che ha consultato anche lo staff medico dell’Inter, con uno scambio di informazioni e di pareri reciproco tra i rispettivi esponenti sanitari.

Leggi anche –> Si lancia nel fiume e annega, la triste scoperta: tutti a bocca aperta

Cosa avverrà al giocatore: è tutto deciso

Nella nota si informa che Eriksen ha svolto diversi esami cardiaci, al termine dei quali è arrivata una precisa ed importantissima decisione.

Foto dal web

All’atleta verrà impiantato un ICD, un defibrillatore da applicare direttamente al cuore, chiamato in gergo “heart starter”.

La scelta pare sia giustificata dopo che i medici hanno attribuito l’accaduto drammatico visto in campo a delle anomalie del ritmo.

Leggi anche –> Tragedia funivia, gli ultimi secondi prima dello schianto: il VIDEO choc

Il calciatore ha accettato la condizione proposta, che ha ricevuto l’avallo anche da parte di diversi specialisti di fama mondiale, che consigliano a chiunque abbia avuto una problematica simile di procedere in tale modo

Questo però lascia presagire che molto difficilmente la carriera di Eriksen potrà proseguire, almeno ad alto livello. A questo punto sembra probabile il ritiro dal calcio giocato.

%d bloggers like this: