Cipolline catanesi, i famosi rustici di pasta sfoglia siciliani, un delizia che si prepara in pochi minuti per una cena velocissima

cipolline-catanesi,-i-famosi-rustici-di-pasta-sfoglia-siciliani,-un-delizia-che-si-prepara-in-pochi-minuti-per-una-cena-velocissima


Cipolline catanesi, i famosi rustici di pasta sfoglia siciliani, un delizia che si prepara in pochi minuti per una cena velocissima. Il mitico piatto “fast food” siculo che piace a tutti gli appassionati di cipolla. Un piatto buonissimo che può essere accostato all’arancino, al cannolo e così via. La cultura gastronomica siciliana à così varia da avere anche un capitolo folto che riguarda la rosticceria. Andiamo adesso a vedere come si preparano e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti per Cipolline Catanesi

  • 2 rotoliPasta sfoglia
  • 2Cipolle
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 150 ml Salsa di pomodoro
  • 100 g Provola
  • q.b.Olio evo
  • 1 Uovo

Preparazione

La prima cosa da fare è quella di prendere le cipolle e sbucciarle. Tagliatele quindi a metà e affettatele in maniera sottile. Lavatele e togliamo tutte le impurità. Con un panno carta asciughiamole bene. Fatto questo prendiamo una padella larga: aggiungiamo dell’olio ( siate generosi). Scaldate l’olio e versate le cipolle: fatele appassire a fuoco lento. Dovranno ammorbidirsi e dovranno risultare trasparenti. Aggiungete acqua. Aggiustate quindi di sale, mettete il pomodoro e lasciamo andare per 5 o 6 minuti: il tempo che si asciughi.

Prendiamo quindi la sfoglia dal frigo e lasciamo qualche minuto all’esterno ( a temperatura ambiente in maniera che si possa sdrotolare facilmente). Dividiamo in 4 quadrotti uguali. Al centro di ogni quadrotto mettiamo il nostro ripieno, il fior di latte ( o mozzarella ben asciutta). Mettete un pezzettino di prosciutto. Spennellate i lati dei quadrotti con un uovo battuto e poi chiudeteli a fazzoletto fino a formare un quadrato.

Una volta chiuse le cipollotte spennelliamo la superficie con l’uovo che abbiamo sbattutto in precedenza. Cuociamo i nostri rustici in forno preriscaldato a 200 gradi ( anche 190) statici per una 15ina di minuti. Se dopo 10 minuti le trovate dorate potete anche estrarle. Il risultato, oltre alla doratura, dovrà essere gonfia. Gustatele tiepide e buon appettito.

 

cipolline siciliane

Cipolline catanesi, i famosi rustici di pasta sfoglia siciliani, un delizia che si prepara in pochi minuti per una cena velocissima scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “Cipolline catanesi, i famosi rustici di pasta sfoglia siciliani, un delizia che si prepara in pochi minuti per una cena velocissima

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: