CUCINA

Città della Pizza 2021: chi sono i maestri pizzaioli

citta-della-pizza-2021:-chi-sono-i-maestri-pizzaioli

Napoletana, all’italiana, romana, fritta. Ma anche a degustazione, al taglio, perfino gluten free. Tutte le tradizioni della pizza saranno insieme, nello stesso posto e in un colpo solo, alla Città della Pizza, che dal 18 al 20 giugno sarà nello spazio del Ragusa Off di Roma. A presentare tutte queste possibili versioni in via Tuscolana 179 saranno alcuni tra i più bravi maestri pizzaioli d’Italia. Ecco chi sono. 

Pizza napoletana (anche gluten free)

Per la pizza napoletana ci saranno  Marco Quintili de Pizzeria I Quintili di Roma ed Elio Santosuosso di Pizzeria Vinarte, Agropoli. Quindi Rosario Ferraro di Pizzeria Pizza Social Lab di Napoli,  Antonio Falco de L’Antica Pizzeria da Michele di Napoli,  Errico Porzio – Pizzeria Porzio di Napoli,  Carlo Sammarco di Pizzeria 2.0 di Aversa, Ciro Casale della Pizzeria Pulcinella Da Ciro, Avellino, Giovanni Santarpia di Pizzerie Giovanni Santarpia, Firenze.

Unico a presentare una versione senza glutine della napoletana è Diego Vitagliano di Pizzeria 10, Pozzuoli. 

All’italiana

Nutrito anche il gruppo dei maestri della pizza all’italiana. Ci sono Daniele Vaccarella della Pizzeria Braciera Palermo di Palermo, Stefano Vola di Pizzeria Vola bontà per tutti di Cuneo. Da Potenza arriva Salvatore Gatta della Pizzeria Fandango, mentre Isola Del Liri concede Simone Taglienti della Pizzeria Ristopub on the Road. Poi Luca Mastracci di Pizzeria Pupillo Pura Pizza, Frosinone, Maurizio Valentini di Pizzeria Magnifica, Roma, Gabriele Convertino di Lievito Fleming, Roma, Dario Coraggio di Pizzeria Frontoni, sempre a Roma. 

Romana

La tradizione della pizza romana è appannaggio totale di tre pizzaioli di punta della capitale. Alla Città della Pizza ci sono infatti Jacopo Mercuro di 180g, posizionato a Centocelle, insieme a Sami El Sabawy di Pizzeria A Rota – stavolta a Torpignattara – e Andrea Renzi de La Mangiatoia Roma, in via dei Due Ponti. 

Al taglio

Sempre dalla zona di Roma e dintorni arrivano poi le proposte della pizza al taglio. Ci sono Luca Belliscioni – di Sesamo, Pizza e cucina (Roma), Fabrizio Franco e Omar Abdel Fattha di Pizzeria Pane e Tempesta (Roma) ed Emiliano Di Lelio della Pizzeria Sancho di Fiumicino. 

Pizza fritta

La pizza fritta, invece, si sposta più a sud, con Isabella De Cham della Pizzeria Isabella De Cham di Napoli, Attilio Albachiara di Pizzeria Attilio Albachiara di Acerra, Carmine Donzetti della Pizzeria Donzetti Pizza&Fritti di Napoli e Maurizio Del Buono della Pizzeria Da Gennaro di Latina. 

A degustazione

Le proposte gourmet sono quelle di Patrick Zanoni della Pizzeria Pizza Rock dal 1978 di Brescia, Angelo Tantucci della Pizzeria Capriccio di Monsano (Ancona) e Giacomo Garau della Pizzeria Olio & Basilico di Calvi Risorta (Caserta).

Fritti all’italiana

Una postazione intera, infine, è dedicata ai fritti all’italiana, con le proposte di Alessio Muscas di Sbanco, Roma, Vincenzo Durante di Pizzeria 1947 Pizza Fritta, Napoli, e Massimiliano Priori di Le Petit Bistrot, Velletri. 

Se vuoi aggiornamenti su news, pizza inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

%d bloggers like this: