cronaca

Cittadella-Reggina, la probabile formazione amaranto: scalpitano Montalto e Rivas

cittadella-reggina,-la-probabile-formazione-amaranto:-scalpitano-montalto-e-rivas

Formazione Reggina Baroni

Cittadella-Reggina, la probabile formazione amaranto: le possibili scelte del tecnico Marco Baroni per il match di domani al Tombolato

Fare ancora bene per sognare un finale da urlo. La Reggina vuole chiudere al meglio il weekend pasquale e “conquistare mezzo Veneto” dopo aver sbancato Venezia. Domani al Tombolato sarà il Cittadella ad ospitare la lanciatissima squadra di Baroni. Oggi in conferenza stampa il tecnico ha annunciato solo due defezioni (Kingsley e Menez), oltre a chi è rimasto a Reggio. Quindi, essendo due uomini offensivi quelli finiti out, aumentano nuovamente i dubbi per il reparto avanzato: c’è Montalto che scalpita ma c’è anche Rivas che si è completamente ristabilito dopo la settimana in Honduras. Analizziamo di seguito la situazione reparto per reparto.

PORTIERE E DIFESA – Soliti dubbi al centro, con quattro a giocarsi due maglie, mentre la vera novità potrebbe essere a destra: Delprato leggermente favorito su Lakicevic, ma il tecnico scioglierà i dubbi all’ultimo. Confermatissimi Nicolas e Di Chiara.

CENTROCAMPO – Crimi e Crisetig hanno speso tanto a Venezia ma potrebbero essere riproposti. Come sempre scalpita Bianchi, che andrebbe a scalzare uno dei due. Fuori Kingsley, oltre a Faty e Folorunsho rimasti a Reggio. Solo Chierico insieme a Bianchi le alternative in mezzo.

ESTERNI E ATTACCO – In quattro si giocano tre maglie dietro il riferimento centrale. A finire fuori potrebbe essere Bellomo, anche se Baroni si prenderà tutto il tempo per pensare. Situm, Rivas ed Edera, infatti, dovrebbero andare a comporre il terzetto dietro la punta, Montalto più di Orji.


0 comments on “Cittadella-Reggina, la probabile formazione amaranto: scalpitano Montalto e Rivas

Leave a Reply

%d bloggers like this: