Clima: le previsioni metereologiche saranno sempre meno affidabili

clima:-le-previsioni-metereologiche-saranno-sempre-meno-affidabili


Il cambiamento climatico sta rendendo più difficile prevedere il tempo meteorologico ed è fondamentale che le persone siano preparate a tutti i possibili scenari. Lo dicono gli scienziati sulla base dei fatti, ma forse molti di noi se ne sono già accorti: le previsioni meteo sempre più spesso non ci azzeccano. Il problema è che per prevedere il tempo futuro, i meteorologi tengono conto dei modelli meteorologici passati, che però stanno subendo variazioni proprio a causa dei cambiamenti climatici, perché il tempo diventa sempre più mutevole, inaffidabile. Per esempio negli Stati Uniti, nel 2021, gli incendi sono scoppiati molto prima del solito, con condizioni di siccità e una serie di ondate di calore mortali che hanno portato a roghi diffusi. Quest’anno anche gli Usa soffrono parecchio, ma ad essere ancora più colpiti sono i Paesi europei, ampiamente sopra la media da oltre un mese, e l’Asia.

Photo by Akbar Nemati on Unsplash

“Le estati erano calde. Gli inverni erano freddi. Le cose erano prevedibili”, ha commentato un po’ ironicamente Dave Phillips, climatologo senior dell’Environment and Climate Change Canada. Ad esempio, il monitoraggio delle correnti oceaniche, che influenzano enormemente i modelli meteorologici, resta uno strumento utile, ma meno affidabile rispetto a un tempo. Lo si vede visionando i modelli meteorologici nel corso del tempo. Secondo Paul Beckwith, un altro specialista dei sistemi climatici, docente all’Università di Ottawa, il motivo della crescente difficoltà a prevedere il tempo in modo affidabile dipende soprattutto dallo scioglimento della calotta polare artica, fatto che aumenta la “frequenza, gravità e durata” degli eventi meteorologici estremi. “Le statistiche del tempo sono cambiate perché il clima è cambiato”, ha detto. Quel che abbiamo adesso è un “casinò sul clima”. Che fare? Prima di tutto – ammoniscono gli esperti – bisogna esser pronti a tutti, anche in modo piuttosto drastico. Incendi, inondazioni o, a lungo termine, l’inevitabile innalzamento del livello del mare nelle comunità costiere. Anche dotarsi di un generatore nel caso in cui un evento meteorologico interrompa l’alimentazione per lunghi periodi è tra i consigli da tenere presente. In un certo senso, poi, bisogna tornare a fare attenzione al tempo che ci circonda, tendendo d’occhio il cielo, piuttosto che i canali meteorologici.

L’articolo Clima: le previsioni metereologiche saranno sempre meno affidabili proviene da The Map Report.

0 comments on “Clima: le previsioni metereologiche saranno sempre meno affidabili

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: