attualità

Come dimagrire dopo le feste, smaltire i chili di troppo: dieta e trucchi

come-dimagrire-dopo-le-feste,-smaltire-i-chili-di-troppo:-dieta-e-trucchi

I suggerimenti per perdere peso, tornare in forma e disintossicarsi. Ecco come dimagrire dopo le feste

dimagrire
Come dimagrire dopo le feste: i trucchi e consigli utili

Le feste portano tanta gioia, allegria, regali e chili di troppo! Le festività infatti si trascorrono in buona parte a mangiare, sgranocchiare dolciumi o frutta secca e a brindare con vino e spumante. Inoltre si passa molto tempo seduti e si fa poca attività sportiva. Tutti comportamenti che lasciano il segno sulla bilancia. Passate le feste è dunque tempo di smaltire i chili di troppo.

Come dimagrire dopo le feste è la domanda che buona parte della popolazione si chiede una volta messa in scatola l’ultima pallina dell’albero di Natale. E i più ottimisti cercano anche il modo per dimagrire velocemente dopo le feste.

E’ indispensabile agire subito, rimettere in moto il proprio organismo, disintossicarsi e seguire una dieta equilibrata. Ma ci sono anche alcuni trucchi per rendere più facile e veloce il dimagrimento.

Come fare per dimagrire dopo le feste: dieta e consigli utili

Nel periodo delle feste è calcolato che si prendano mediamente 3 kili, che possono diventare 5 se l’alimentazione ipercalorica prosegue più a lungo. Il problema non è solo che si mangia di più, ma che si mangiano prodotti molto grassi, molti carboidrati e si assumono molti zuccheri.

Il primo passaggio per dimagrire dopo le feste è quello più ovvio smettere di mangiare i prodotti natalizi. Stop dunque a Pandori e panettoni, niente zampone, tortellini e cioccolata, frutta secca con molta moderazione. Poi ovviamente c’è da seguire un regime dietetico e bisogna muoversi, qualsiasi cosa va bene: molte camminate, cyclette in casa o corsa all’aperto. Più si seguiranno questi consigli più sarà possibile dimagrire velocemente.

Le cose da fare per dimagrire velocemente

Se si tratta dei chili presi nel periodo delle feste e non si soffre di nessun tipo di patologia o allergia basta limitarsi un po’, prendere qualche sana abitudine e fare dell’esercizio fisico. Altrimenti è opportuno chiedere al proprio medico curante o ad un nutrizionista i consigli su come dimagrire.

  • Togliere da casa tutti dolci e cibi ipercalorici
  • Abbondare di frutta e verdura: la dieta lampo
  • Eliminare l’alcool
  • Ridurre la carne
  • Fare porzioni più piccole
  • Camminare

Liberare casa dai dolci

Il primo passaggio per riuscire a dimagrire è cambiare alimentazione ed evitare tentazioni. Dunque regalate i pandori avanzati o teneteli da parte. Mangiarne un pezzettino ogni tanto quando avrete riacquistato la forma fisica non sarà una grande tragedia. Oppure conservateli per l’anno prossimo: i pandori hanno solitamente date di scadenza molto in avanti.

Abbondare di frutta e verdura

spinaci
Spinaci e verdura alleati per disintossicarsi e perdere peso

Potete mangiarne quanta volete e tornerete in forma. Non solo: vi disintossicherete e rafforzerete le difese immunitarie. I vegetali infatti sono ricchi di vitamine e sali minerali che assicurano il funzionamento del nostro sistema immunitario evitandoci infiammazioni e infezioni.

Fra i frutti da prediligere per dimagrire troviamo gli agrumi: due giorni a base di pompelmi, arance, kiwi, mele e mandarini vi faranno perdere peso e farete il pieno di vitamine.
Alternativamente fate due giorni di sola verdura lessa. Un mano santa per disintossicarsi da tutte le scorie e i grassi delle feste. Abbandonate soprattutto con la cicoria: ottimo drenante e grazie alla presenza dell’unulina aiuta i batteri buoni dell’intestino.

La dieta veloce per perdere peso durante le feste si basa proprio sul mangiare tanta frutta e verdura.

Eliminare l’alcool

Se lo avete finito bene non ricompratelo e se ve lo offrono per ora dite ‘no, grazie’. L’alcool è uno dei peggiori nemici della dieta e dopo un periodo in cui si è ecceduto con i bicchieri di vino e spumante è necessario disintossicarsi. Dunque stop all’alcool, ma anche a tutte le bevande gassate, ai succhi di frutta, caffè e te- Per un periodo concedetevi solo acqua. Bevete in abbondanza circa 1.5/ 2 litri al giorno.

Ridurre il consumo di carne

salmone pesce
Mangiare il pesce è più salutare della carne

Se dovete decidere se mangiare una fettina di carne o un po’ di pesce in questo periodo non dovete avere dubbi: scegliete il pesce. Il pesce infatti è molto più digeribile della carne, inoltre contiene omega 3 e omega 6 fondamentali antiossidanti. La carne invece ha molti grassi animali nocivi e pesanti per la nostra salute.

Fare porzioni più piccole

Se non volete limitare troppo la vostra dieta ricorrete a un trucco semplice, ma efficace: riducete le porzioni. Bene inteso che dovete comunque mangiare sano, ovvero evitare tutti i grassi animali, i dolci etc, è indispensabile agire anche sulla quantità. Unica deroga alle verdure che ne potete mangiare a volontà.

Attività fisica

corsa
La corsa è uno dei modi più rapidi per dimagrire

Ad una dieta o comunque ad un mangiare sano va sempre abbinato dell’attività fisica. Passeggiare a passo svelto per una mezzora almeno due volte al giorno è un’ottimo sistema per perdere peso senza affaticarsi troppo. Non è infatti indispensabile correre o andare in bicicletta per dimagrire. Anzi può essere utile anche fare esercizi di tonificazione e pesi: la massa muscolare brucia calorie e dunque si consuma di più.

The post Come dimagrire dopo le feste, smaltire i chili di troppo: dieta e trucchi appeared first on Solonotizie24.

0 comments on “Come dimagrire dopo le feste, smaltire i chili di troppo: dieta e trucchi

Leave a Reply

%d bloggers like this: