attualità

come entrare a far parte di Google news

Poiché Google continua a dominare in termini di quota di mercato dei motori di ricerca, i proprietari di siti Web sono costantemente alla ricerca di nuovi modi per portare traffico da lì ai propri siti.

Essere elencati in Google News è un modo fantastico per guadagnare più attenzione per i tuoi contenuti, grazie alla maggiore visibilità che Google offre alle notizie principali.

In passato, c’erano diversi passaggi per essere considerati per l’inserimento in Google News.

Alla fine del 2019, tuttavia, Google ha cambiato la sua politica e ha rimosso l’obbligo di inviare il tuo sito.

Invece, Google afferma :

“Gli editori vengono considerati automaticamente per le notizie principali o la scheda Notizie della ricerca. Devono solo produrre contenuti di alta qualità e rispettare le norme sui contenuti di Google News”.

Anche così, i suggerimenti e i consigli pratici sull’idoneità a Google News del passato sono ancora efficaci oggi.

Quindi, come puoi inserire i tuoi contenuti nella sezione Top Stories dei risultati di ricerca?

Se vuoi sapere come inserire il contenuto del tuo sito web degno di nota in Google News, questo post fa per te.

Che cos’è Google News?

Google News è un motore di ricerca verticale generato da computer che raccoglie e aggrega notizie e titoli da migliaia di fonti di informazione in tutto il mondo.

Google li visualizza quindi in base a una serie di fattori, tra cui preferenze e interessi dell’utente, pertinenza, freschezza dei contenuti e autorità.

Sebbene gli utenti possano accedere direttamente a Google News accedendo a https://news.google.com/ , Google mette in evidenza anche gli articoli di News nelle pagine principali dei risultati di ricerca.

Scopri come essere presentato in Google News.

Ecco un esempio di come appare la schermata iniziale di Google News (la visualizzazione predefinita è Notizie principali ed è guidata dalla posizione, nonché dalle preferenze dell’utente):

Esempio della schermata iniziale di Google News.

Prendi nota delle caratteristiche tra cui:

  • Funzionalità della barra di ricerca (uso tipico del motore di ricerca).
  • Filtraggio (regione e tipo di notizie, ad esempio moderno, classico, titoli o compatto).
  • Navigazione laterale (funzionalità di filtraggio rapido degli argomenti).
  • Applicazione meteo.
  • Widget di informazioni basate sulla posizione e sulle preferenze (visualizzazione di notizie locali in base alle preferenze e ai dati sulla posizione).
  • Scelti dall’editore.
  • Notizie principali (set di regioni e globali).
  • Suggeriti per te (comportamento dell’utente e dati basati sulle preferenze).
  • Industria.

Perché i siti web vogliono entrare in Google News?

La risposta ovvia a questo da un punto di vista olistico è aumentare la portata, la visibilità e il traffico del marchio/esperto/servizio (alcuni dei quali alla fine porteranno a un aumento delle vendite e dei risultati finali).

Realisticamente, però, la risposta è più complessa.

Oltre il 60% delle persone si fida di Google News rispetto ad altre testate giornalistiche.

Questo livello di fiducia, se combinato con i risultati desiderati menzionati sopra, apre un valore aziendale più ampio al di fuori delle tradizionali metriche di ricerca di impressioni, traffico ed entrate.

La fiducia può essere un elemento chiave di differenziazione online tra marchi e siti Web, influendo sul comportamento degli utenti sia nelle fasi pre-clic (annuncio) che post-clic (sito Web).

Per molte aziende, l’inclusione in Google News è un altro modo per sfruttare al meglio i contenuti attuali e futuri.

Quando investi una grande quantità di tempo, denaro e risorse in qualsiasi area del tuo sito web, devi fare in modo che quell’investimento lavori sodo per te come ritorno.

Inoltre, la sezione Storie principali può essere un punto di accesso più rapido a risultati di ricerca altamente competitivi.

Ecco un esempio di un risultato di Google News che occupa immobili di valore in una pagina dei risultati di un motore di ricerca altamente competitiva.

Google News appare ricco di SERP.

Entrare in Google News

Come per tutti i risultati di ricerca di Google, seguendo le linee guida e le best practice puoi includere e classificare i tuoi contenuti in Google News.

Inoltre, la sezione Storie principali può essere un punto di accesso più rapido a risultati di ricerca altamente competitivi.

Ecco un esempio di un risultato di Google News che occupa immobili di valore in una pagina dei risultati di un motore di ricerca altamente competitiva.

Google News appare ricco di SERP.

Entrare in Google News

Come per tutti i risultati di ricerca di Google, seguendo le linee guida e le best practice puoi includere e classificare i tuoi contenuti in Google News.

er ulteriori informazioni, consulta l’ elenco completo delle linee guida generali di Google News.

Linee guida tecniche

Google utilizza l’elaborazione basata su algoritmi quando rileva ed esegue la scansione degli articoli per l’inclusione in Google News e ci sono una serie di fattori tecnici che devono essere soddisfatti.

Molti di questi sono fattori di ranking SEO tradizionali e altri si riferiscono specificamente a Google News.

Garantire quanto segue:

  • Gli URL e i link di ancoraggio sono descrittivi del contenuto, unici e permanenti.
  • Il contenuto è fornito solo in formato HTML. PDF, JavaScript e altri tipi di contenuto non possono essere scansionati o visualizzati. Nella maggior parte dei casi, i contenuti multimediali (l’unica eccezione è YouTube) non saranno inclusi.
  • Il dominio su cui è ospitato il contenuto deve essere accessibile ai bot dei motori di ricerca.

Per saperne di più, leggi l’ elenco completo delle linee guida tecniche.

Linee guida per la qualità

La qualità è presente in ogni aspetto dell’etica di Google.

Se non sei sicuro di ciò che determina la qualità dei contenuti, dai un’occhiata alle Linee guida sulla qualità per i webmaster.  Guarda i tuoi contenuti in modo obiettivo in modo da poterli confrontare con i migliori siti sullo stesso argomento.

Assicurati che i tuoi contenuti superino i requisiti di base come profondità, variazione, opinione, competenza, fiducia e statistiche.

Vale la pena sottolineare ancora una volta a questo punto che Google News accetta solo contenuti di notizie.

Cercare di inserire tutte le tue pagine è una tattica scadente e sei destinato a fallire.

Il contenuto nella maggior parte dei casi sarà specifico del settore e neutrale per l’azienda, quindi non sarà basato sul marketing o sulle pubbliche relazioni.

Inoltre, sebbene possa includere citazioni e opinioni di esperti, non può essere un annuncio commerciale o qualcosa di promozionale.

Suggerimenti e consigli su Google News

Esistono molte altre tattiche che possono essere utilizzate per aiutarti a visualizzare e classificare i tuoi contenuti in Google News.

Ecco alcuni dei più pratici.

Fare bene le basi

Esistono aree più ampie che possono avere un impatto positivo sull’idoneità e sul posizionamento di Google News: molte di queste riguardano l’ottenimento delle informazioni di base corrette.

Il contenuto delle notizie dovrebbe essere chiaramente etichettato come tale. Dovrebbe:

  • Avere una sottocartella univoca (ad esempio dominioesempio.com/news).
  • Ogni notizia deve avere un URL descrittivo che rifletta l’argomento del contenuto.
  • I nuovi contenuti devono essere accessibili, caricarsi rapidamente ed essere ricchi di informazioni. Dovrebbe anche avere valore, essere attuale, supportato dai fatti e indipendente dai toni commerciali.

    Dovresti pubblicare notizie frequentemente e in modo coerente, ad esempio ogni settimana o ogni giorno, anziché 10 articoli un giorno e nient’altro per un mese.

    Rendi il contenuto facile da leggere, condividere e interagire: più segnali di qualità dell’utente provengono dal contenuto, meglio è.

    Notizie Mappa del sito

    Con la creazione di una mappa del sito unico per Google News e l’invio di questo direttamente a Google, si è in grado di prendere il controllo sugli elementi di contenuto notizie che vengono incontro o superano i criteri di linee guida di Google ed evidenziare quelli più adatti a fornire i risultati che stai cercando.

    Come con tutte le mappe del sito , questo può accelerare e migliorare le percentuali di successo per Google nel trovare i tuoi contenuti e visualizzarli all’interno dei risultati di ricerca.

    Pagine mobili accelerate (AMP)

    Ad un livello superiore, gli AMP sono versioni di pagine Web che sono state private di quasi tutti i tipi di contenuti non testuali che potrebbero causare un caricamento lento.

  • Gli AMP sono principalmente per gli editori, poiché le persone vogliono digerire i contenuti delle notizie velocemente, in movimento e utilizzando quasi tutti i dispositivi e diversi livelli di connessione Internet.

    Invio del tuo sito web

    Sebbene l’invio non sia più richiesto, la registrazione e l’invio del tuo sito tramite il Centro editori di Google offre alcuni vantaggi aggiuntivi come descritto da Google:

    • Controllo dei contenuti e del branding : progetta, brandizza e personalizza le sezioni e i contenuti della tua pubblicazione in Google News.
    • Opportunità di monetizzazione : pubblica annunci all’interno dell’area dei contenuti nell’app. Google News supporta la pubblicazione di annunci tramite Google Ad Manager, inclusi gli annunci di soluzioni premium. Gli editori possono utilizzare i paywall in Edicola tramite Abbonati con Google .
    • Idoneità al posizionamento : le pubblicazioni con termini commerciali possono essere incluse nella sezione Edicola dell’app (nei paesi/regioni applicabili). Non garantiamo il posizionamento. Le pubblicazioni vengono selezionate in modo indipendente per Edicola dal nostro team di merchandising in base ai tempi promozionali, alla qualità dell’esperienza dell’utente e alla pertinenza con il tema promozionale.

    Inoltre, alcuni editori hanno segnalato di essere stati inclusi in Google News molto più rapidamente dopo aver inviato il proprio sito.

  • Tag di parole chiave di Meta News e scelte della redazione

    Storicamente, Google utilizzava un tag meta news (meta name=”news_keywords”) e scelte degli editori per consentire agli editori di identificare gli argomenti dei loro articoli.

    Poiché l’aggregazione di Google News è diventata più sofisticata e basata sull’intelligenza artificiale, Google ha deprecato entrambe le funzionalità.

    Questa modifica ha impedito ai publisher di abusare dei tag e ha posto ancora più enfasi sulle best practice discusse sopra.

    Fatti inserire in Google News: un riepilogo

    Non c’è dubbio che ci siano molti vantaggi nell’essere elencati in Google News e può dare al tuo sito web un punto di accesso a risultati di ricerca altamente competitivi.

    Non si può sottolineare abbastanza, tuttavia, che Google accetta solo contenuti di notizie.

    I tuoi contenuti devono essere accurati, originali, tempestivi, pertinenti e di interesse per il pubblico di Google News.

    Assicurati di seguire sia le linee guida (generali, tecniche e di qualità) sia le best practice discusse sopra e potresti essere sulla buona strada per inserire i contenuti del tuo sito web degni di nota in Google News.

%d bloggers like this: