Articles

Come funziona Leggilo dopo, la sezione di WhatsApp che ti libera delle conversazioni senza lasciarle

come-funziona-leggilo-dopo,-la-sezione-di-whatsapp-che-ti-libera-delle-conversazioni-senza-lasciarle

È stata chiamata per mesi modalità vacanza, poi era sparita dai radar e successivamente riapparsa tra le priorità degli sviluppatori di WhatsApp; è la nuova funzione di WhatsApp che permetterà di archiviare le conversazioni impedendo loro di tornare attive anche quando al loro interno vengono inviati nuovi messaggi. I tecnici dell’app ci stanno effettivamente lavorando da mesi, ma secondo materiale emerso online nelle ultime ore sembra che effettivamente il debutto della novità possa essere questione di giorni; il nome scelto è Read Later, qualcosa che in italiano si può rendere con Leggilo dopo o Leggi più tardi.

A dare notizia dell’arrivo imminente della novità è la comunità di WABetaInfo che ne ha seguito le altalenanti fasi di sviluppo nel corso degli ultimi mesi. La nuova sezione si è infatti manifestata all’interno di una delle ultime versioni preliminari dell’app, sotto forma di schermate presenti nel codice sorgente ma non ancora attivate. Questo vuol dire che la sezione è già stata preparata dagli sviluppatori nella maggior parte del suo funzionamento, ma necessita ancora di alcune rifiniture prima di ottenere il semaforo verde e approdare sulle centinaia di milioni di smartphone che utilizzano WhatsApp ogni giorno.

Un archvio rinnovato

Dalle schermate ottenute da WABetaInfo si evince che la sezione Leggilo Dopo funzionerà come già anticipato negli scorsi mesi. Si tratterà di una versione rivisitata di quello che ora è l’archivio delle chat, ovvero il luogo dove già oggi è possibile spedire le chat inutilizzate che non si desidera vedere più nella lista delle conversazioni. Rispetto all’archivio attuale, la sezione Leggilo Dopo permetterà di imporre alle conversazioni una modalità silenziosa perpetua che impedisce loro di uscire dal limbo nel quale sono state confinate. In questo modo, anche se uno dei membri delle chat manda un messaggio, la conversazione non torna attiva né visibile nella normale lista.

Gli utilizzi della sezione sono molteplici: sfruttandola a dovere, le conversazioni molto affollate e poco utili possono ad esempio essere messe nel dimenticatoio fino a quando non si desidera tornare aggiornati sul loro contenuto. Nella sezione Leggilo Dopo, le chat continuano infatti a ricevere messaggi: semplicemente non danno segno di vita fino a quando gli utenti non le visitano all’interno dell’archivio. Le chat spedite nella sezione Leggilo Dopo potranno sempre essere riportate nella normale lista manualmente; per chi invece apprezzava il funzionamento del vecchio archivio, resterà possibile impostare la nuova sezione per far sì che riattivi le conversazioni all’arrivo di un nuovo messaggio.

0 comments on “Come funziona Leggilo dopo, la sezione di WhatsApp che ti libera delle conversazioni senza lasciarle

Leave a Reply

%d bloggers like this: