come-scegliere-il-fondotinta?-i-consigli-da-seguire-e-gli-errori-da-evitare

Come scegliere il fondotinta? I consigli da seguire e gli errori da evitare

La scelta del fondotinta è fondamentale per avere un aspetto naturale e privo di imperfezione, ecco una guida su come scegliere il fondotinta

Come scegliere il fondotinta
Come scegliere il fondotinta giusto in base a texture e colore

Se c’è un prodotto riguardo il make-up, difficile da scegliere, quello è il fondotinta. Questo prodotto rappresenta la base trucco, e la scelta giusta della texture e colore è indispensabile per apparire naturale, ma priva di imperfezioni.

La scelta di queste due variabili è davvero ardua, dal momento che ne esistono migliaia in commercio, quindi dobbiamo considerare molte caratteristiche del nostro viso, affinché la nostra scelta ricada sul prodotto giusto.

Sbagliare fondotinta, farà apparire un distacco collo-viso che toglierà armonia all’aspetto del volto, creando un effetto artificiale, e nei casi peggiori da “pagliaccio”.

Come scegliere, quindi, il fondotinta? Ecco cosa dobbiamo valutare e cosa dobbiamo evitare.

Come scegliere il fondotinta: la texture giusta

Molte persone, nella scelta del fondotinta, si concentrano esclusivamente sul colore, ma la texture è altrettanto importante, sopratutto per avere un effetto naturale e luminoso.

Tutto ciò che dobbiamo fare per la selezione del prodotto più adatto, è ascoltare la nostra pelle, conoscerla.

La pelle ci manda segnali, sta a noi interpretarli per capire di cosa ha bisogno. Se si ha una pelle tendente al secco, bisogna puntare su fondotinta dalla texture fluida e non compatta. Anche chi ha una pelle più matura, deve scegliere questo tipo di texture.

Mentre chi ha la pelle grassa, può optare per un finish compatto, oppure prodotti in stick più corposi, che vanno ad asciugare il sebo in eccesso.

Se la pelle è mista, bisogna invece concentrarci sulla zona T, ovvero fronte e naso, dove si concentrano le imperfezioni, è l’ideale un fondotinta in polvere o da mescolare con la crema idratante.

Leggi anche->Come essere belle senza trucco: tutti i consigli per essere perfetta al naturale

Per scegliere il fondotinta: il colore è fondamentale

La scelta della tonalità giusta è ancora più difficile rispetto alla texture, ma perché? Di solito quando andiamo in un negozio per acquistare il fondotinta, lo testiamo sempre sul polso: questo è un grave errore.

Il polso ha un colore di pelle più scuro rispetto al viso, e quindi così facendo, cadiamo sempre in errore. Per testare in modo giusto, dobbiamo valutare il distacco collo-viso.

Come scegliere il fondotinta
Come scegliere il fondotinta giusto in base a texture e colore

Le variabili da valutare sono varie, come sottotono della nostra pelle, se è giallastro o più roseo. Il modo ideale per testarlo è alla luce del sole, così da capire meglio se la differenza volto-décolléte sia grossa o meno.

Il fondotinta deve essere in perfetta armocromia con tutti i colori e le caratteristiche della vostra pelle.

0 comments on “Come scegliere il fondotinta? I consigli da seguire e gli errori da evitare

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: