Condanna definitiva per Mesina, ma è irreperibile

 

É arrivata la condanna in Cassazione per Graziano Mesina, ex primula rossa del banditismo sardo. I giudici hanno confermato i 30 anni di carcere per l’Orgolese, ma quando i carabinieri ieri sera sono andati a notificare la decisione e accompagnare Mesina in carcere, non lo hanno trovato  nella sua casa di Orgosolo.

0 comments on “Condanna definitiva per Mesina, ma è irreperibile

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: