conduttrice-famosissima-rivela-in-lacrime-di-essere-stata-violentata-da-suo-cugino-a-9-anni

Conduttrice famosissima rivela in lacrime di essere stata violentata da suo cugino a 9 anni

Una famosissima conduttrice ha rivelato in lacrime di essere stata violentata da suo cugino a 9 anni: ecco il suo racconto

conduttrice violentata
La famosissima conduttrice violentata a 9 anni dal cugino: il racconto terribile della violenza (Fonte: Pixabay)

La famosissima conduttrice televisiva ha rivelato in lacrime di essere stata violentata da suo cugino a nove anni. Il racconto è stato davvero raccapricciante. La donna non è riuscita a trattenere le lacrime nel ricordare il dolore sofferto. Quell’episodio sicuramente ha segnato la sua vita. Fortunatamente, la donna è riuscita ad andare avanti, superando le difficoltà e oggi è una delle conduttrici più famose del suo paese. Di seguito vi diciamo di chi stiamo parlando, riportandovi le sue parole.

LEGGI ANCHE: “Aspetto un bambino”: l’annuncio della conduttrice televisiva in diretta

Famosissima conduttrice violentata a 9 anni: il racconto

Conoscete Oprah Winfrey? È una delle conduttrici più famose degli Stati Uniti d’America, se non la più famosa in assoluto. La donna, insieme al Principe Harry, ha prodotto una serie-documentario, “The Me That You Can’t See“, in cui parla della sua vita e soprattutto di un episodio che ha macchiato la sua infanzia.

La conduttrice ha raccontato il calvario vissuto in prima persona nella serie di documentari incentrati sulla salute mentale. Oprah ha parlato delle violenze subite quando aveva solo 9 anni. Ad abusare di lei è stato suo cugino di 19 anni: “Non sapevo cosa mi stesse succedendo e ho mantenuto quel segreto. Dopo mi ha portato in una gelateria col sangue che mi scorreva ancora lungo la gamba e mi ha comprato il gelato”.

Un racconto terribile, che prosegue con il racconto delle successive violenze. La Winfrey ha infatti svelato di aver subito ulteriori violenze fino a quando ha raggiunto l’età di 14 anni. A quell’età è rimasta incinta, perdendo il bambino dopo appena due settimane.

La famosa conduttrice ha inoltre raccontato di aver vissuto con la nonna durante l’infanzia: “Era molto dura, come molti genitori neri in quel periodo per cui l’idea di abbracciare e amare tuo figlio o anche solo permettere al bambino di sentirsi visto non faceva parte della sua vita”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: