Continua l’allerta smog in Emilia Romagna a eccezione di due province

continua-l’allerta-smog-in-emilia-romagna-a-eccezione-di-due-province


Resta critica la situazione dell’inquinamento atmosferico in Emilia-Romagna. L’emergenza smog viene ribadita dall’ultimo bollettino dell’Agenzia Prevenzione Ambiente Energia dell’Emilia-Romagna (Arpae) che conferma il superamento dei limiti delle polveri sottili, con l’eccezione delle sole province di Forlì-Cesena e Rimini, dove l’allerta rientra.
Arpae fa sapere che le limitazioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti (fino a diesel euro 4) nei Comuni Pair (Comuni con più di 30.000 abitanti e Comuni dell’agglomerato urbano bolognese), così come gli altri provvedimenti emergenziali, rimarranno attive fino al 28 dicembre incluso, giorno di controllo ed emissione di un nuovo Bollettino Liberiamolaria.
Pochi giorni fa Arpae ha pubblicato l’annuario con i dati ambientali sulla qualità dell’ambiente in Emilia-Romagna relativi al 2021. Emerge che i primi mesi dello scorso anno e la sua parte finale hanno presentato condizioni meteorologiche favorevoli all’accumulo dell’inquinamento, facendo registrare un superamento del limite giornaliero del PM10 in 11 stazioni di monitoraggio su 43.

L’articolo Continua l’allerta smog in Emilia Romagna a eccezione di due province proviene da The Map Report.

Ufficio Stampa

0 comments on “Continua l’allerta smog in Emilia Romagna a eccezione di due province

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: