Anteprima

Coronavirus: Fit Cisl Lazio, ‘a Roma situazione taxi drammatica, fatturato -80-90%’ (2)

coronavirus:-fit-cisl-lazio,-‘a-roma-situazione-taxi-drammatica,-fatturato-80-90%’-(2)

(Adnkronos) – Come sindacato di categoria, sottolinea ancora il segretario generale della Fit – Cisl Lazio, “abbiamo chiesto un coinvolgimento della categoria nel trasporto pubblico di linea in vista dell’apertura delle scuole. Pensavamo che gli 8 mila taxi di Roma potevano essere un ulteriore contributo all’offerta di trasporto ma non si è mai riuscito a stabilire la modalità. E’ mancata, in una fase in cui l’amministrazione capitolina è a fine corsa, una decisione organizzativa da parte dell’assessorato ai trasporti, una regia”.

Per i taxi c’è anche in vista il rischio di un’ulteriore criticità che potrebbe portare la categoria a scendere in piazza: “c’è un emendamento al Milleprorghe – osserva Masucci – che prevede la liberalizzazione del servizio degli Ncc. Una misura temporanea di tre mesi ma che rischia di acuire una situazione già critica per la categoria. Spero che non si andrà in questa direzione perché altrimenti la categoria tornerà a protestare. La situazione è già critica a Roma dove c’è una carenza organizzativa. Un’evoluzione normativa sfavorevole come quella che sembra delinearsi potrebbe essere la tomba per la categoria”.

0 comments on “Coronavirus: Fit Cisl Lazio, ‘a Roma situazione taxi drammatica, fatturato -80-90%’ (2)

Leave a Reply

%d bloggers like this: