Da Banksy che vende le sue opere per l’Ucraina alla COP15 sulla biodiversità: 5 news della settimana

da-banksy-che-vende-le-sue-opere-per-l’ucraina-alla-cop15-sulla-biodiversita:-5-news-della-settimana


Come ogni settimana, la redazione di The Map Report ha selezionato le 5 notizie più importanti sul mondo della sostenibilità, dell’innovazione e della CSR:
1.Continua la COP15 sulla biodiversità
Oltre 100 paesi favorevoli alla proposta di conservare almeno il 30% della terra e degli oceani entro la fine del decennio. A fronte dell’estinzione di massa che stiamo provocando, il vertice ha stabilito le priorità: contrastare l’uso dei pesticidi, dato che, dalla Germania a Porto Rico, le popolazioni di insetti sono in caduta libera.
3.Rendere illegale il commercio dei prodotti di terreni disboscati
Lo vuole l’Unione Europea per combattere la crisi climatica, approvando una serie di regole per costringere le aziende a dimostrare che i loro prodotti non contribuiscono alla deforestazione.
4.Carta igienica solo dal bamboo
In pochi considerano che solo in Italia 2,5 milioni di alberi all’anno vengono abbattuti per essere gettati nel wc, dato che l’80% della produzione di carta igienica si fa ancora con cellulosa vergine. Una scelta etica potrebbe essere anche quella di sostituire la materia prima.
5.Banksy vende le sue opere per l’Ucraina
L’artista ha già lasciato il segno in diversi angoli del paese invaso dalla Russia, ma ora vuole dare un contributo monetario alla resistenza ucraina vendendo 50 serigrafie per lo scopo.

L’articolo Da Banksy che vende le sue opere per l’Ucraina alla COP15 sulla biodiversità: 5 news della settimana proviene da The Map Report.

Ufficio Stampa

0 comments on “Da Banksy che vende le sue opere per l’Ucraina alla COP15 sulla biodiversità: 5 news della settimana

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: