Dagli Stati Uniti a Ocram: il Cinema di Alivernini atterra su un pianeta sconosciuto

Dagli Stati Uniti a Ocram: il Cinema di Alivernini atterra su un pianeta sconosciuto

 

“ABSOLUTE” è il nuovo lungometraggio del regista e autore romano Mirko Alivernini.

L’opera è dedicata al mondo della fantascienza, alla scoperta dell’affascinante ma insidioso pianeta Ocram.

“ABSOLUTE” è il primo film italiano indipendente del genere fantascientifico ed è realizzato attraverso una metodologia a doppia intelligenza artificiale, con gli smartphone Huawei P30 Pro e Samsung Galaxy S20 Ultra.

Il lungometraggio sarà visibile sulle maggiori piattaforme e sul canale Amazon Prime.com.

Mirko Alivernini, che del film è regista e autore, continua a perseguire con estro e innovazione la sua idea di cinema: un’arte che deve essere compiuta con professionalità e attraverso un atto di creazione pura.

This slideshow requires JavaScript.

“ABSOLUTE” racconta una storia di speranza e di ricerca e ha come protagonista l’attore siciliano Fabio Martorana.

Martorana interpreta Fabrizio, un giovane biologo che ha fatto una scoperta importante: sa come salvare la Terra dall’effetto serra. Per realizzare il suo proposito deve compiere un viaggio su un planetoide non molto distante dalla Terra stessa. Gli imprevisti, tuttavia, lo colpiranno e nulla si realizzerà come aveva pensato. Porterà a termine il suo progetto?

“ABSOLUTE” è prodotto dalla Mainboard Production ed è organizzato da Gino Usai, storico del cinema italiano.

Micaela D’Andrea è aiuto regista mentre Valentina Pizzonia è la costumista.

Nel cast, oltre alla presenza di Fabio Martorana, troviamo una giovanissima Michela Folchetti, nel lungometraggio la compagna di Fabrizio, lo stuntman Sasha Valenzi nei panni di Stefano D’Amato, ex astronauta caduto in disgrazia, Giulio Dicorato e Domenico Rolando Astone nei rispettivi ruoli di generale e comandante. A completare il cast: Jole Risi, Andrea Sasso, Stefania Della Rocca, Luigi Converso, Paola Barzi e Valter Lucarelli.